Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Domande frequenti obblighi fuori servizio in generale (tiro obbligatorio, notificazioni, tassa militare...)


Obblighi fuori servizio (tiro obbligatorio, notificazioni,...)

La stampa e la spedizione dei formulari per l'assolvimento del tiro obbligatorio avviene in blocco da parte delle autorità federali durante il mese di febbraio. In caso di mancata ricezione o smarrimento non è possibile riceverne nuovi esemplari. Le società di tiro devono comunque ammettere i tiratori che non sono in possesso di tale documento.

Il tiro obbligatorio per ritardatari può essere effettuato anche fuori dal proprio cantone di domicilio. Informazioni in merito alle date possono essere richieste all'autorità militare del cantone presso il quale si desidera effettuare l'obbligo fuori serivzio.

Deve allestire l’apposito formulario ed inviarlo al nostro ufficio. Tempo per la stesura ca 1 mese.

Deve inviare una richiesta scritta con la quale spiega come il libretto è andato perso. Viene rilasciato unicamente un libretto con i dati anagrafici del richiedente. I risultati ottenuti non possono essere iscritti dal nostro ufficio.

Lasciando una sezione militare (Comune) ci si deve annunciare al responsabile degli affari militari del Comune con il libretto di servizio e, entro 14 giorni dalla notifica di partenza, l’arrivo al responsabile del nuovo Comune di domicilio. I cambiamenti che avvengono nella stessa sezione, vanno pure notificati entro 14 giorni.

Libretto delle prestazioni militari, Formulario PISA con etichette ricevuto da Berna, Arma Personale e protezioni dell'udito.

Se non ha svolto il tiro nei tempi previsti avrà un'ultima possibilità in occasione del tiro per ritardatari che si svolge di regola in novembre. La chiamata avviene unicamente tramite affisso pubblico (albi comunali, foglio ufficiale).

Il mancato assolvimento del tiro obbligatorio comporterà l'apertura di un procedimento disciplinare.

Il tiro obbligatorio può essere svolto gratuitamente presso la Società di tiro responsabile per il suo comune di domicilio. Il relativo calendario può essere consultato all'albo comunale o sul sito del cantone dove troverà il calendario dei tiri organizzati negli impianti ticinesi come pure un collegamento al sito federale con i programmi delle società degli altri cantoni. Se il tiro viene svolto presso una società fuori dal proprio comprensorio, questa può chiedere una partecipazione ai costi.

Se si reca all'estero per più di dodici mesi ininterrotti, con trasferimento del domicilio civile o con contratto di lavoro presso un'azienda estera, deve chiedere al Servizio degli affari militari e del comando di circondario di Bellinzona, circa una mese prima della partenza, un congedo per l'estero. Il formulario per la richiesta può essere scaricato direttamente dalla nostra pagina web.

Se la permanenza risulta invece inferiore ai 12 mesi ed è tenuto ad assolvere degli obblighi militari deve procedere ad una normale domanda di rinvio che deve essere documentata (dichiarazione scuola o datore di lavoro).

Bisogna rivolgersi al seguente indirizzo:
Base logistica dell'esercito BLE, Ufficio della circolazione e della navigazione dell'esercito
Rodtmattstrasse 110, 3003 Berna
Tel.: +41 31 324 29 38, Fax: +41 31 323 14 21
E-Mail: lba.lkz@vtg.admin.ch.

Rivolgetevi per telefono o per scritto allo Stato maggiore di condotta dell'esercito, Personale dell'esercito (AFC 1), Sezione degli obblighi militari, 3003 Berna (Link e formulario di richiesta).


Tassa militare

Per informazioni particolareggiate concernenti la tassa militare bisogna rivolgersi all'Ufficio della tassa militare, Viale S. Franscini 15, 6500 Bellinzona - tel. 091/814.39.08.

 

A dipendenza dal motivo del proscioglimento il milite può essere ancora chiamato a pagare la tassa militare. I casi più frequenti sono i seguenti:

  • proscioglimento anticipato e tutto l'obbligo assolto = nessuna tassa da pagare;
  • proscioglimento anticipato e non più incorporato (inabile) prima dei 30 anni = tassa dovuta fino e compreso il 30° anno;
  • proscioglimento anticipato e esentato dal servizio secondo l'art. 18 LM: esonerato dal pagamento della tassa per gli anni della decisione d'esenzione e successivi (rimane assoggettato x eventuali mancati servizi degli anni precedenti l'esenzione);

Esistono inoltre altre possibilità che devono tuttavia essere verificate individualmente.

L'obbligo di versare la tassa d'esenzione dal servizio militare va da 20 a 30 anni.

Il recupero delle tasse militari pagate è possibile unicamente dopo aver prestato l'intero servizio obbligatorio. La domanda va presentata all'Ufficio cantonale tassa militare del Dipartimento delle finanze e dell'economia - tel. 091/814.39.08. Il diritto di rimborso si estingue in cinque anni dalla fine dell'obbligo militare.

La tassa d’esenzione dal servizio è regolata alla legge federale. Questa stabilisce l’ammontare che è il 3% del reddito netto imponibile e viene ridotta in base ai giorni di servizio prestati. L'importo minimo della tassa ammonta a CHF 400.--. Per un calcolo esatto rivolgersi all'Ufficio della tassa militare, 6500 Bellinzona - tel. 091/814.39.08.

Presso Suva Bellinzona, Assicurazione militare, Via V. Vela a Bellinzona - tel. 0848.820.820.

Direttamente alla Cassa cantonale di compensazione (indennità per militari) a Bellinzona - tel. 091/821.91.11.


Aiutaci a migliorare

Per noi è molto importante la vostra soddisfazione e chiediamo la vostra preziosa collaborazione rispondendo alle domande sottostanti.

Grazie!

Formulario di contatto

Formulario di contatto

Ho trovato ciò che cercavo?
captcha

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

I dati inseriti nel modulo di contatto sono trattati in conformità alla Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) del Cantone Ticino.
Una copia del messaggio sarà recapitata all'e-mail da voi indicato, quale conferma di spedizione. Per problemi nella compilazione del modulo scrivere a: di-webmaster@ti.ch