Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Sezione

Contatti

Viale Officina 6
6501 Bellinzona

Capo Sezione
Cristina Oberholzer Casartelli

Coronavirus: semplificazione delle procedure di presentazione delle nuove domande di prestazioni assistenziali e delle richieste di rinnovo. In vigore fino al 2 aprile 2021.

Nuova domanda 
Per presentare una nuova domanda di prestazioni assistenziali, si raccomanda di annunciarsi telefonicamente al proprio Comune di domicilio, il quale fornirà informazioni dettagliate sulla documentazione necessaria e sulla modalità di trasmissione della richiesta. 

Rinnovo 
La domanda di rinnovo va effettuata dal beneficiario tramite il normale formulario, che può eccezionalmente essere firmato da un unico referente: il beneficiario, il Comune di domicilio oppure il curatore. Il formulario, corredato dai documenti richiesti, va in seguito inviato al Comune di domicilio, il quale lo trasmetterà elettronicamente all’Ufficio del sostegno sociale e dell’inserimento (USSI); in caso di giustificati motivi viene accettata anche la richiesta di rinnovo pervenuta direttamente dal beneficiario.

Per informazioni di dettaglio, è possibile prendere contatto telefonico direttamente con il proprio Comune di domicilio oppure con l’Ufficio del sostegno sociale e dell’inserimento (091 814 70 51, oppure via mail a dss-ussi(at)ti.ch).

Apertura parziale sportelli e centralini

Gli sportelli USSI e URAR sono aperti dal lunedì al venerdì, dalle 14.00 alle 16.00

I centralini sono attivi dal lunedì al venerdì, dalle 08.45 alle 11.45 e dalle 13.30 alle 16.00 

  • USSI-Ufficio del sostegno sociale e dell’inserimento: 091 814 70 51, via mail a dss-ussi(at)ti.ch
  • URAR-Ufficio dei richiedenti l’asilo e dei rifugiati: 091 814 51 11, via mail a dss-urar(at)ti.ch