Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Accoglienza diurna di persone adulte con disabilità

Le strutture diurne per persone con disabilità si suddividono in laboratori protetti e centri diurni. Entrambe le tipologie garantiscono una presa in carico esclusivamente diurna. 

Centri diurni per persone con disabilità

Cosa sono i centri diurni?

I centri diurni offrono una presa in carico diurna attraverso interventi socio-educativi, socio-occupazionali e di cura, volti a favorire il mantenimento e lo sviluppo di competenze e abilità individuali e sociali. 

Chi accolgono?

Accolgono persone beneficiarie di rendita AI (o in attesa di rendita) con disabilità fisiche, psichiche, intellettive, sensoriali o da dipendenza, che necessitano di accompagnamento e cura in un contesto protetto. 

Quali prestazioni offrono? 

I centri diurni offrono: 

  • prestazioni socio-educative;
  • prestazioni socio-occupazionali;
  • cure di base;
  • servizio alberghiero; 
  • cure infermieristiche;
  • terapie e riabilitazione.

Quale procedura seguire per il collocamento?

È necessario rivolgersi al Servizio d’informazione e coordinamento per le richieste di collocamento nelle Istituzioni LISPI (Ufficio degli invalidi). 

A quanto ammonta il contributo a carico dell’utente?

All’utente è richiesto il pagamento di una retta giornaliera di 45 fr.

A chi rivolgersi

Servizio d’informazione e coordinamento per le richieste di collocamento nelle Istituzioni LISPI

Lorena Santo

Via Terricciuole 1
6516 Cugnasco-Gerra

tel.091 814 84 03
e-mail: lorena.santo@ti.ch

Centri diurni per persone con disabilità in Ticino

Divisione dell'azione sociale 
e delle famiglie

Per rendere più agevole la lettura dei contenuti del presente portale, i soggetti femminili e maschili sono stati designati con il genere maschile.

Per segnalazioni e domande riguardanti il sito:
dss-infosocialita(at)ti.ch

Viale Officina 6
6501 Bellinzona 

Direzione e segreteria generale
tel. +41 91 814 70 11
dss-dasf(at)ti.ch

Newsletter Infosocialità