Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Settori professionali e di osservazione

Settori professionali

Gli operatori garantiscono la messa in atto dei provvedimenti professionali finanziati dall'Assicurazione invalidità.

A dipendenza del percorso scelto, questa può durare dai due ai quattro anni.

È possibile ottenere i seguenti titoli:

- Certificato federale di formazione pratica (CFP)
- Attestato federale di capacità (AFC)

I settori di formazione interni al Centro sono i seguenti: 

- Commercio
- Cucina
- Informatica
- Meccanica
- Orologeria
- Manutenzione
- Economia domestica
- Giardinaggio (in collaborazione con la Fondazione Orchidea di Riazzino)

Settore di accertamento giovani (SAG)

All'interno del SAG vengono valutate le attitudini e le competenze dei giovani assicurati attraverso l'attribuzione di svariati lavori a carattere pratico (cucina, giardinaggio, falegnameria,…).

Lo scopo principale dell'accertamento (3-6 mesi) è quello di verificare l'idoneità dei giovani a intraprendere una formazione. 

Durante l'accertamento vengono altresì valutate le competenze di base che servono per intraprendere una formazione professionale (presenza, continuità, capacità di relazionarsi, resistenza fisica e psichica, manualità, capacità di adattamento,…).

Progressivamente si entra in una fase di orientamento tramite degli stage interni al CPS o esterni alla struttura.

Settore di allenamento al lavoro (SAL)

All'interno del SAL vengono accolte le persone che hanno vissuto un periodo di inattività professionale e necessitano di un allenamento graduale (alle regole del lavoro, alla tenuta e alla costanza, con un progressivo aumento della capacità di lavoro) in vista di intraprendere una formazione o riprendere un'attività lavorativa.