Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Anticipo alimenti

L'Ufficio del Sostegno Sociale e dell'inserimento è competente per l'anticipo della pensione alimentare destinata ai figli minorenni, in virtù delle decisioni di un'Autorità competente, allorquando l'obbligato non provvede al regolare versamento. L'anticipo può essere concesso soltanto a decorrere dal mese in cui è stato richiesto e viene versato, di regola, all'inizio di ogni mese per il mese corrente.

  • Esso corrisponde all'importo fissato dalla sentenza o dalla convenzione, ritenuto un massimo mensile di fr. 700.-- per ogni figlio.

La richiesta va presentata per il tramite delle sedi regionali dell'Ufficio dell'aiuto e della protezione (UAP). L'anticipo spettante al minorenne può essere riconosciuto indipendentemente dalla situazione economica del genitore richiedente.