Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

#calurasenzapaura: sei semplici regole per tutti

Durante la stagione estiva, e soprattutto nei periodi di canicola, una prolungata esposizione al caldo può provocare malori o aggravare problemi di salute preesistenti, in particolare nelle persone più sensibili come bambini, donne incinte, anziani e malati. Per scongiurare (prevenire) queste situazioni è bene seguire sei semplici regole.

Con le alte temperature è importante bere, soprattutto acqua fresca ma anche succhi di frutta e verdura, per compensare le perdite corporee di sale e acqua. È consigliato assumere almeno 1,5 / 2 litri di liquidi al giorno.

Rinfrescatevi con docce e bagni temperati che vi aiuteranno ad abbassare la temperatura corporea e a sopportare meglio le ondate di caldo.

Indossate abiti ampi di colore chiaro e leggeri, per favorire la traspirazione e la dispersione del calore corporeo.

Concentrate le attività all’aria aperta nelle ore più fresche della giornata, al mattino e alla sera.

Evitate o limitate l'esposizione diretta al sole. Date la preferenza ai luoghi ombreggiati, se non è possibile dotatevi di abbigliamento adatto: copricapo, occhiali da sole e creme solari ad alta protezione.

Integrate frutta e verdura nella vostra alimentazione. Meloni, cetrioli, pomodori, fragole, pesche e simili sono un’importante fonte di liquidi e hanno effetto rinfrescante.