Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Presentazione

L’Istituto cantonale di patologia (ICP) analizza campioni di tessuto che riceve da ospedali, cliniche e medici privati. Ogni anno sono più di 50'000 i campioni/pazienti che affluiscono in Istituto dove lavorano circa 70 operatori sanitari, un quarto dei quali rappresentati da medici e biologi.

Questi, in sintesi, le attività e gli scopi dell'Istituto cantonale di patologia:

  • Diagnostica isto-citopatologica: costituisce l’attività principale e consiste nell’analisi al microscopio di tessuti e cellule dal punto di vista morfologico, con l’ ausilio anche di tecniche di immunoistochimica e di diagnostica molecolare. In particolare l'Istituto riveste significativa importanza nella diagnosi del cancro e delle malattie tumorali in genere. Il Registro dei Tumori del Canton Ticino è inserito all’ interno dell’ICP.
  • Insegnamento e formazione a favore di tutti gli operatori sanitari sul territorio cantonale nonché di studenti in medicina e di medici specialisti in anatomia-patologica. L’ICP ospita accademici per il conseguimento di tesi di dottorato in medicina oppure in biologia.
  • Attività scientifica: l’analisi su determinati tipi di cancro mira a portare conoscenze di base a beneficio di tutti i pazienti ed è condizione necessaria per assicurare la qualità delle prestazioni dell’Istituto.

Documenti