Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Attività analitiche

comportano l'esame di circa 8'000 campioni annui provenienti da prelievi ispettivi e doganali o consegnati al Laboratorio cantonale da produttori, da singoli consumatori o da altri servizi dell'Amministrazione cantonale, allo scopo di verificarne la qualità chimica, fisica o microbiologica.

Le analisi sono svolte da specifici gruppi analitici:

  • determina le cariche dei batteri generici presenti nelle derrate (freschezza, alterazioni) e, a tutela della salute del consumatore, procede alla quantificazione dei microorganismi patogeni e dei tossinogeni;

  • si occupa inoltre dei dosaggi delle tossine d'origine microbiologica;

  • applica le tecniche immunoenzimatiche ELISA per la ricerca ad esempio della specie animale nelle carni e gli allergeni nelle derrate alimentari
  • fa capo a laboratori della rete di laboratori cantonali che applicano tecniche PCR per la determinazione degli OGM (organismi modificati geneticamente, p.es. mais, soja), delle corrette specie vegetali (p.es. riso, tartufo, ecc. ) e delle corrette specie animali (p.es. carne bovina, equina, ovina, caprina, suina, ecc.)
  • verifica la composizione chimica delle acque potabili e degli alimenti e ne ricerca eventuali alterazioni o sofisticazioni. Effettua la ricerca e il dosaggio degli additivi (conservanti, antiossidanti, coloranti, aromi, addensanti, ecc.) e dei contaminati metallici di origine ambientale o tecnologica. Esegue inoltre analisi su oggetti d'uso quali stoviglie, materie plastiche, imballaggi, cosmetici, ecc.;

  • per mezzo di tecniche strumentali estremamente sensibili effettua la ricerca e il dosaggio di residui di prodotti antiparassitari (insetticidi, fungicidi, acaricidi) di diserbanti, di prodotti per la protezione dei raccolti, di contaminanti ambientali e tecnologici. di residui di farmaceutici veterinari, ecc. la cui presenza nelle derrate alimentari potrebbe, a lungo termine, pregiudicare la salute dei consumatori;

  • misura la radioattività nelle derrate alimentari e altre matrici

  • è inoltre accreditato per la misura delle attività del radon nei locali abitativi.