Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Banca dati dei progetti - scheda di progetto

Programma d'azione cantonale Peso corporeo sano 2008-12 (Fase I)

Sito: -

Stato del progetto

Terminato

Descrizione

Le inchieste svizzere mostrano un aumento del sovrappeso e dell'obesità anche in Svizzera. Per contrastare questa tendenza, il Ticino, analogamente ad altri cantoni svizzeri, ha pianificato a partire dal 2008 e fino al 2012 un vasto programma d'azione cantonale denominato "Peso corporeo sano" (PAC). Si tratta di un pacchetto di misure e di progetti destinati prioritariamente ai bambini e ai ragazzi dai 4 agli 11 anni e a coloro che favoriscono l'adozione di comportamenti salutari come i genitori e i docenti.

Il programma, gestito dall'allora Ufficio di promozione e di valutazione sanitaria del Dipartimento della sanità e della socialità (in seguito: Servizio di promozione e di valutazione sanitaria dell'Ufficio del medico cantonale) è stato co-finanziato dal Cantone e da Promozione Salute Svizzera. E' quest'ultima in effetti a promuovere e coordinare a livello nazionale i programmi di azione cantonali per il peso corporeo sano. Per l'attuazione del programma ci si è avvalsi della collaborazione con gli enti e le associazioni già attive sul territorio.

La strategia alla base del concetto del programma è quella di non limitarsi ad adottare o sostenere misure isolate bensì di coordinarle e inglobarle in un programma più ampio che affronti con un approccio multisettoriale tutti gli aspetti fondamentali della problematica "sovrappeso e obesità": ambientali, individuali e comportamentali. Per questa ragione il programma si articola su più livelli: progetti di promozione dell'alimentazione equilibrata e del movimento, misure di policy volte a cambiare il contesto di vita (modifiche di regolamenti, introduzione di moduli formativi, sensibilizzazione a livello politico), la messa in rete di conoscenze ed esperienze tra i vari attori sul territorio e l'informazione e la sensibilizzazione della popolazione attraverso i media e la partecipazione a eventi grande pubblico come slowUp.

Il Programma si è articolato in 17 progetti, alcuni già esistenti prima del 2008 e altri sviluppati ex novo. Tra i progetti già in corso prima del 2008, il PAC ha sostenuto "Movimento e gusto con l’equilibrio giusto", "Fourchette verte Ticino", "Meglio a piedi" e Freestyle Tour della Fondazione Schtifti (oggi progetto Gorila) .
Tra i nuovi progetti realizzati: FAN Famiglia Attività fisica e NutrizioneOpen SundayVerdure Attack e le schede ACSI su "Carrello sano", "Salute e movimento" e "Mangiare bene per vivere bene". Altri progetti quali il ricettario "Il Piatto equilibrato" e la guida "L'alimentazione del bambino da 0 a 36 mesi" sono stati pubblicati nel corso del 2013 e 2014. Per la messa in rete sono stati svolti in particolare due seminari sul tema del peso corporeo sano (2008, 2011). A livello di policy: un'indagine sulle merende negli istituti scolastici comunali e una formazione continua per docenti della scuola dell'infanzia e elementare. 

Al PAC I ha fatto seguito un PAC II 2013-2016 per consolidare i progetti di maggiore efficacia in corso, intervenendo con progetti nuovi indirizzati in particolare ai bambini più piccoli e ai moltiplicatori per questa fascia di età.


Obiettivi

In generale lo scopo del programma a lungo termine è quello di aumentare la percentuale di bambini e ragazzi con un peso corporeo sano in Ticino. Nel dettaglio:

  • indurre miglioramenti a livello dei comportamenti sull’alimentazione equilibrata, il movimento salutare e il peso corporeo sano;
  • creare condizioni ambientali e/o strutturali che favoriscano il raggiungimento di un peso corporeo sano.

Ente responsabile

DSS Ufficio del medico cantonale - Servizio di promozione e di valutazione sanitaria Via Orico 5 6501 Bellinzona 091 814 30 50 scrivi@

Responsabile progetto

Laura Inderwildi Bonivento DSS - Ufficio di Promozione e Valutazione Sanitaria 6501 Bellinzona 091 814 30 50 scrivi@
Antonella Branchi DSS - Servizio di Promozione e Valutazione Sanitaria 6501 Bellinzona 091 814 30 46 scrivi@
Alessia Antonietti DSS- Servizio di Promozione e Valutazione Sanitaria 6501 Bellinzona 091 813 30 72 scrivi@


Partners progetto

Fourchette verte Ticino, Associazione Consumatrici e Consumatori della Svizzera Italiana (ACSI), Promozione Salute Svizzera, Servizi di assistenza e cura a domicilio (SACD), Fondazione IdéeSport, Università della Svizzera italiana


CARATTERISTICHE


Soggetti

Promozione della salute
Alimentazione sana
Attività fisica / Movimento

Contesto

Famiglia
Ambiente di vita
Ambiente del tempo libero
Istituzioni educative (scuole, università, ecc.)


Destinatari

Bambini in età scolastica (6-11 anni), Specialisti del settore pedagogico, Docenti, Genitori


Strumenti di lavoro

Mass media, Campagna pubblica, Creazione di reti, Sostegno finanziario, Accompagnamento progetti


Durata

Il programma si è esteso sul quadriennio 2008-2012. La seconda fase si è svolta nel quadriennio 2013-2016. La terza fase ha preso avvio nel 2017 con il nome  di "Programma alimentazione equilibrata e movimento”.


Estensione territoriale

Cantonale: Ticino


Budget

Dato non disponibile


DOCUMENTI PRODOTTI

Materiali informativi, rapporti di attività o di valuatazione o altri documenti da scaricare prodotti nell'ambito del progetto


Materiale informativo prodotto


Valutazione

Il programma è oggetto di regolare valutazione interna ed esterna: autovalutazione interna da parte del Servizio di promozione e di valutazione sanitaria  ed esterna da parte di Promozione Salute Svizzera e da altri enti esterni su mandato di PSCH. Inoltre ogni singolo progetto del programma è oggetto di valutazione.

I rapporti di valutazione sono a uso interno.



Creazione scheda   21.01.2009

Ultimo aggiornamento:   05.04.2013