Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Struttura

Il progetto si sviluppa sull’arco di un anno scolastico. A tutti gli istituti partecipanti vengono proposti momenti comuni, come la formazione per i docenti (riconosciuta come formazione continua) e gli incontri con i genitori. Il progetto dà poi grande spazio agli aspetti di individualizzazione, come una formazione di approfondimento a scelta per i docenti e la scelta dei percorsi didattici da svolgere nelle singole classi. I promotori del progetto non intervengono direttamente nelle classi, ma affidano la trattazione dei temi ai docenti, accompagnandoli e sostenendoli.

I momenti proposti a tutti gli istituti sono dedicati ai docenti e ai genitori.

Docenti

Ai docenti è offerta una formazione pari a 14 ore.

Nel dettaglio:
 

FormazioniContenutiEsperti coinvolti
Lancio del progetto +
Alimentazione e Movimento I
 
  • Introduzione del progetto
  • Concetti base di alimentazione e movimento: piramide alimentare, piatto equilibrato, sovrappeso, raccomandazioni movimento, ecc.
  • Collaboratrice SPVS
  • Dietista
  • Medico scolastico
Movimento II
  • Movimento “equilibrio e benessere”: movimento per autoefficacia, sviluppo competenze, idee pratiche in classe, ecc.
  • Psicomotricista
Movimento III
  • Mobilità lenta casa-scuola
  • Collaboratrice di Pedibus
Alimentazione II
  •  Alimentazione “equilibrio e benessere”: aspetti relazionali legati al cibo, gestione pranzo e assaggi, come motivare bambini a mangiare equilibrato, ecc.
  • Dietista
  • Psicologa
Alimentazione IIII
  • Colazione, merende, bevande, analisi ricette, ecc.
  • Scambio e condivisione attività docenti
  • Dietista
  • Collaboratrice SPVS
Approfondimento a scelta 
+ Bilancio finale del progetto
 
  • Approfondimento a scelta in base ai bisogni della scuola
  • Scambio su punti positivi e negativi del progetto, ulteriori bisogni, ecc.
  • Esperto
  • Collaboratrice SPVS

Oltre a queste ore di formazione, a ogni docente viene richiesto di trattare regolarmente le tematiche nell’attività in classe e una coerenza con quanto proposto (es.: invitare i bambini a bere acqua, discutere delle merende, proporre un pranzo di fine anno equilibrato, proporre pause di movimento, ecc.).

Genitori

Ai genitori sono offerti due incontri: uno con una psicomotricista e uno con una psicologa e una dietista diplomata, per un totale di 4 ore.

Nel dettaglio:

SerateContenuti (provvisori)Esperti coinvolti
Movimento

Movimento “equilibrio e benessere”: movimento per autoefficacia, sviluppo competenze, idee pratiche per fare movimento a casa, ecc

Psicomotricista
Alimentazione

Alimentazione “equilibrio e benessere”: aspetti relazionali legati al cibo, gestione pranzo e assaggi, come motivare bambini a mangiare equilibrato, ecc.

Dietista
Psicologa