Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Determinanti della salute

La salute di una popolazione non dipende solo dalla presenza di un sistema sanitario di qualità accessibile universalmente, ma è anche il risultato dell'interazione degli individui, uomini e donne, con un ambiente fisico e sociale, in un dato contesto socio-economico e culturale (comportamenti, stili di vita, situazione professionale, atteggiamenti e rappresentazioni).

  • fattori genetici
  • stili di vita
  • condizioni di vita e di lavoro
  • organizzazione delle cure
  • contesto generale socio-economico, culturale e ambientale

sono definiti determinanti della salute.

Un tempo si riteneva che occuparsi di salute volesse dire organizzare un efficiente ed efficace sistema di assistenza medica a cui tutti potessero accedere. Oggi sappiamo che ciò non può bastare.

La salute dipende, oltre che da un efficace ed equamente accessibile sistema sanitario, anche e soprattutto dai comportamenti personali e dagli stili di vita, dal contesto di vita e di lavoro, dalle condizioni socio-economiche, culturali e ambientali. Ai determinanti non modificabili della salute (sesso, età, patrimonio genetico) si aggiungono i determinati individuali della salute e a questi si affiancano, con sempre maggiore enfasi, i determinanti socio-ambientali della salute.

Attorno ai fattori determinanti la salute nel tempo sono stati sviluppati vari modelli concettuali che si differenziano per la gerarchia di valori che attribuiscono ai differenti elementi.


Applicazioni

Un'indagine Delphi realizzata nel 2000 ha prodotto una riflessione sugli orientamenti della politica della promozione della salute del Cantone che ha essenzialmente confermato l'approccio adottato dall'Ufficio: la promozione della salute deve essere affrontata in un'ottica multisettoriale, tenendo conto dei molteplici fattori che determinano la salute e privilegiando delle politiche che abbiano come obiettivo lo sviluppo sostenibile.

In questa prospettiva, per tutte le aree di lavoro e nell'ambito dei progetti di promozione della salute l'UPVS cerca di tener conto dei reali determinanti della salute. Anche per quanto riguarda gli studi e le ricerche, si cerca di raccogliere informazioni e conoscenze circa i rapporti di interdipendenza che legano la salute di un individuo o di una popolazione al contesto ambientale, economico sociale e culturale. L'incidenza dei diversi tipi di determinanti sulla salute di chi vive in Ticino è illustrato negli esempi riportati nel dossier curato dall'UPVS e pubblicato nel settembre del 2008 sulla rivista "DATI, statistiche e società", intitolato "I determinanti della salute e le politiche pubbliche".

Dal 2000 in poi l'UPVS ha quindi adottato nei suoi programmi l'obiettivo esplicito di integrare trasversalmente la salute nelle diverse politiche settoriali. L'ufficio si è così reso promotore di progetti ed iniziative intersettoriali come il "Forum per la promozione della salute nella scuola", il "Gruppo operativo salute e ambiente" (GOSA), il progetto "Salutare il lavoro" per la promozione della salute nel mondo del lavoro e il "Gruppo cantonale sullo sviluppo sostenibile" (GrussTI), per citarne solo alcuni. Similmente si è attivato per promuovere l'adozione di strumenti specifici che permettessero tale integrazione, dando luogo ad alcune iniziative sperimentali centrate sulla Valutazione d'impatto sulla salute (VIS) delle politiche pubbliche.