Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Progetto Girasole

Girasole è un progetto pilota cantonale che mira a promuovere comportamenti favorevoli alla salute attraverso la collaborazione con i medici di famiglia. Questi ultimi si trovano, infatti, nella condizione privilegiata di potere sensibilizzare e consigliare i propri pazienti.

I medici di famiglia che aderiscono al progetto, avviato a settembre del 2016, assumono un ruolo di coach e consulente nei confronti dei pazienti per accompagnarli in un percorso di cambiamento comportamentale orientato, in particolare, all’attività fisica.

In questo contesto la motivazione del paziente è un fattore determinante. Il progetto prevede quindi anche una formazione ad hoc nella tecnica del colloquio motivazionale per i medici coinvolti. Il progetto integra approcci da programmi già esistenti in Svizzera quali Coaching Santé e PAPRICA (Physical activity promotion in primary care).

Obiettivi
Verificare l’applicabilità del progetto su scala cantonale in funzione dei risultati e dell’impatto sui costi sanitari

Pubblico bersaglio
Pazienti adulti tra i 40 e i 75 anni.

Organizzazione
A livello cantonale la direzione del progetto è affidata al Servizio di promozione e valutazione sanitaria, sostenuto dall'Ordine dei medici del Cantone Ticino. A livello nazionale la supervisione del progetto è garantita tramite un gruppo di accompagnamento guidato dall'Ufficio federale della sanità pubblica con la collaborazione del Collegio di medicina di base (partner di riferimento per gli ambiti Coaching Santé e PAPRICA).

Contatti
K. Frei, SPVS

 

 

Documenti da scaricare

Ulteriori informazioni

Per saperne di più sul progetto:

Per saperne di più sull'attività fisica:

  • Pagina del SPVS