Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Benessere, agio e disagio

In questa rubrica sono raccolti i progetti ancora in corso di promozione della salute e di prevenzione delle situazioni problematiche o suscettibili di diventarlo (disagio).
I destinatari di questi progetti sono in modo particolari i giovani.


Agenda scolastica

L'agenda, distribuita tutti gli anni agli allievi delle scuole medie del Cantone, ha un contenuto un po' particolare che va al di là degli spazi dedicati all'organizzazione del lavoro scolastico. Contiene infatti dei testi, ogni anno diversi, che pongono i ragazzi in una dimensione di interazione con tematiche vicine alla loro realtà (disagio, conflitti, autostima, rapporti con gli altri, dipendenze, ecc). Pubblicata per la prima volta nel 1992 su iniziativa dell'allora Sezione sanitaria, oggi l'Agenda è frutto della collaborazione tra Radix Svizzera italiana, il Dipartimento della sanità e della socialità e il Dipartimento dell'educazione della cultura e dello sport.


Forum per la promozione della salute nella scuola

Il Forum è un'iniziativa congiunta del Dipartimento della sanità e della socialità e del Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport del Cantone Ticino che concretizza la volontà dei due dipartimenti di avviare un approccio intersettoriale di prevenzione e di promozione della salute con l'obiettivo di migliorare la qualità di vita nella scuola e di individuare bisogni e problematiche dei vari settori scolastici e quindi delle varie fasce di età.

Si tratta di un organismo consultivo a partecipazione attiva: è un momento di incontro e di discussione interdisciplinare tra persone che operano nel mondo della scuola e in quello della salute pubblica


Infogiovani

Infogiovani è un sito web nato nel 2001 da una collaborazione tra l'Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani e l'allora Ufficio di  promozione e di valutazione sanitaria, con lo scopo di informare i giovani su tempo libero, vacanze, congedo giovanile e su temi legati alla salute e al benessere (sessualità e affettività, droghe, abitudini alimentari, ecc). Nel 2012 il sito, grazie alla collaborazione del Dipartimento dell' educazione della cultura e dello sport, diventa un portale interdipartimentale che, oltre a un aggiornamento dei temi già proposti, accoglie anche i temi riguardanti la scuola, l'educazione e la formazione dei giovani attraverso una specifica area tematica denominata "Formazione e lavoro".


Altri progetti in corso

Il SPVS sostiene finanziariamente i progetti seguenti:

Rete cantonale delle scuole che promuovono la salute
La rete offre consulenza, accompagnamento e anche un sostegno finanziario per pianificare e organizzare progetti finalizzati a creare un "ambiente di vita" in cui si promuove il benessere, dove le competenze sociali di tutti possano svilupparsi e in cui si cerchi insieme di trovare delle soluzioni ai problemi e ai conflitti.

Progetto Parlatevi con noi
Animazioni sui temi della promozione della salute nell'ambito scolastico.

Mostra didattica "Gente come noi"
Un'esposizione itinerante rivolta alle scuole medie superiori e alle scuole professionali per prevenire le dipendenze e promuovere una riflessione sulla problematica delle dipendenze e del disagio.Per riservazioni rivolgersi a : Radix Svizzera italiana, www.radixsvizzeraitaliana.ch, tel 091 922 66 19, info@radix-ti.ch

Mostra didattica interattiva e itinerante "Conflitti litigi .. e altre rotture"
La mostra ha come obiettivo quello di creare un evento formativo per gli allievi delle scuole dell’obbligo attraverso un itinerario che aiuti a rivedere le proprie concezioni sul conflitto, la violenza e i luoghi comuni più diffusi e stimoli l’adozione di comportamenti adeguati e l’apprendimento di nuove competenze.

Danno.ch: informazione sulle sostanze psicoattive in particolari contesti
Un progetto per la riduzione dei rischi legati
al consumo di stupenfacenti nei contesti del divertimento notturno. Il progetto è iniziato nel 2001 con il nome di progetto safe dance ed è coordinato da Radix Svizzera italiana