Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Tasse

La posa dei contatori d'acqua in tutte le abitazioni è fondamentale affinché possa essere fatturata la quantità d'acqua effettivamente consumata.

Un esempio di sistema che potrebbe portare ad un utilizzo razionale dell'acqua, è quello della diversificazione delle tariffe idriche in funzione del consumo giornaliero:

  • tariffa agevolata per consumi fino a 162 l/g/AE corrispondenti alla media dei consumi delle economie domestiche;
  • tariffa base per consumi da 162 l/g/AE fino a 500 l/g/AE che corrisponde al consumo massimo per AE definito per il dimensionamento delle opere previste dal PCAI;
  • tariffa di eccedenza per consumi superiori a 500 l/g/AE, con notevoli ricarichi sulla fattura.