Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Cos'é?

Seminare la passione per la vita”. È con questo spirito che nel 2013 è stata fondata “Orto A Scuola”, un’associazione in cui collaborano attualmente alcuni docenti e alcuni esperti di orticoltura impegnati nella condivisione di conoscenze, idee, consigli e proposte didattiche per promuovere la coltivazione degli orti negli istituti scolastici della Svizzera italiana. Infatti, attraverso le attività di semina, cura, raccolta e compostaggio, i ragazzi non solo apprendono i principi dell'educazione ambientale ed alimentare in un contesto che favorisce il loro benessere fisico e psicologico, ma scoprono i temi della biodiversità, della stagionalità, della ciclicità degli esseri viventi, della cura del suolo e degli sprechi.

In questi ultimi mesi l'associazione è impegnata anche nella realizzazione di un orto didattico alla Scuola elementare di Besso secondo principi e tecniche che imitano gli ecosistemi naturali, dunque basati sulla “permacultura”. Termine, questo, creato negli anni Settanta da Bill Mollison e David Holmgren a indicare una “agricoltura permanente” e che col passare degli anni (e delle condizioni ambientali e climatiche), si è trasformato in “ecologia applicata”. 

Per perma-coltivare un orto essenzialmente serve tanto materiale vegetale di scarto: rami e foglie morte, erba tagliata, ramaglie, ... , con cui fare dei cumuli sopra i quali versare uno strato di buona terra e coltivare ortaggi, fiori e quant'altro. Il materiale vegetale in decomposizione farà da spugna nel trattenere l'umidità e le sostanze nutritive necessarie alle nuove piante per crescere. In un orto permaculturale si può anche far crescere vicine piante diverse: pure un albero da frutto può essere un buon sostegno per una zucca rampicante o una vite, e fare un po’ d'ombra nelle estati sempre più torride. Non bisogna però dimenticare di tenere il terreno sempre coperto con erba tagliata, paglia e foglie (pacciamatura).

Obiettivo del progetto dell'associazione - che comprende 10 cassoni rialzati, un'area di compostaggio e un'area di stoccaggio -  è di creare un orto (didattico) da coltivare per diversi anni, in modo da consentire ai giovanissimi di seguire tutti i cicli naturali delle piante, degli insetti, del suolo e delle stagioni, osservandone i cambiamenti di anno in anno.