Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Isole di Brissago

Le Isole di Brissago, che comprendono l'Isola grande (o di San Pancrazio) e l'Isola minore (di Sant'Apollinare o Isolino oppure Isola dei conigli), rappresentano un patrimonio paesaggistico, naturalistico e storico di incontestato valore. L'isola grande è sede di un rinomato Parco botanico, la cui ricchezza di specie vegetali subtropicali (oltre 1500) lo rende unico nel suo genere. Qui sorge anche villa Emden, pregiato oggetto architettonico, valorizzato ulteriormente dal contesto in cui si inserisce.

Le Isole di Brissago, oltre che paesaggistico e naturalistico, hanno un notevole valore storico, architettonico e monumentale.

Il progetto presentato dal Dipartimento del territorio all'Ufficio federale dello sviluppo sostenibile intende coinvolgere tutti i portatori di interesse per:

  • mettere in campo una strategia di promozione partecipata;
  • affrancare il ruolo delle Isole quali attrattiva turistica e per lo svago, assicurando un valore aggiunto nella regione del Lago Maggiore;
  • facilitare lo sviluppo di nuovi progetti in collaborazione con il personale delle isole e dell'Amministrazione cantonale, le scuole, l’associazione di educazione ambientale, l’associazione inclusione handicap, le scuole speciali, le associazioni sociali;
  • fare in modo che il paesaggio insulare diventi esperienza da vivere, per turisti e residenti, rafforzando un senso di appartenenza identitaria lacustre più ampia.