Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Divieto di volo per i droni

L'Ordinanza federale sulle categorie speciali di aeromobili (OACS) del 24 novembre 1994 prevede il divieto di volo per i droni - equiparati agli aeromodelli - in un raggio di 5 chilometri dagli aeroporti senza autorizzazione (Art. 17).

La carta dei droni dell'Ufficio federale dell’aviazione civile permette di sapere esattamente dove è possibile far volare un aeromodello o un drone senza restrizioni territoriali.

La carta può essere pure consultata tramite l'applicazione Swiss Map Mobile. Grazie alla localizzazione GPS dell'apparecchio mobile è inoltre possibile determinare con precisione la propria posizione.

Ricordiamo che l'aeroporto di Locarno è uno dei più frequentati della Svizzera: droni e aeromodelli - a causa delle loro piccole dimensioni e per il tipo di volo non convenzionale - risultano invisibili per chi vola.

Ogni violazione è perseguibile penalmente.

Per riprese a scopo professionale si prega di contattare l'Ufficio dell'aeroporto cantonale di Locarno.