Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Il desiderio sessuale

Il desiderio sessuale si basa essenzialmente su fattori biologici, ma è fortemente influenzato da tutti gli elementi che determinano la personalità di ogni individuo. L'intensità del desiderio, la capacità di dare e ricevere piacere, la soddisfazione sessuale, sono determinati soprattutto dal modo di essere e di pensare, dall'educazione ricevuta, dal contesto sociale e culturale, dalle esperienze vissute in precedenza.

Fin dalla nascita, la persona si lascia guidare dall'istinto del piacere per poter vivere, crescere, apprendere. Il piacere di succhiare, di farsi accarezzare, di accarezzarsi, di amare e farsi amare dai genitori sono le prime esperienze di piacere e saranno poi le basi su cui si svilupperà il desiderio sessuale che inizia a manifestarsi con la pubertà. L'intensità e la durata del desiderio sessuale sono molto variabili e sono la conseguenza di una serie di elementi che interagiscono tra di loro. La comparsa degli ormoni sessuali durante l'adolescenza è la causa biologica dell'inizio del desiderio sessuale. La persona inizia a sentire il bisogno di conoscere le cose del sesso, ad avere fantasie erotiche/sessuali, a provare emozioni e sensazioni erotiche e a scoprire l'attrazione affettiva e sessuale.

Per la donna di solito i sensi che maggiormente si attivano con il desiderio sessuale sono l'udito e la vista. Per l'uomo di solito sono il tatto e la vista. Se la risposta è positiva il desiderio cresce e il cervello invia ulteriori messaggi. Se, invece, giunge un elemento di disturbo il processo si interrompe e il desiderio sessuale termina. Durante il rapporto sessuale il desiderio coinvolge sia il proprio corpo, sia il corpo dell'altra persona. Il percepire che ciò che si offre procura piacere aumenta il desiderio ed è fonte di piacere per entrambi.

as.infogiovani@ti.ch

Lo sapevi che...

www.ti.ch/infogiovani è consultabile anche da tablet e smartphone.

Newsletter