Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Test ripetuti

Test ripetuti nel settore sanitario

Con la risoluzione governativa (RG 4311) dell'8 settembre 2021, il personale a contatto con pazienti, residenti o utenti delle strutture sanitarie (ospedali e cliniche) e socio-sanitarie (case per anziani e istituti per invalidi), dei centri diurni per anziani (terapeutici e socio-assistenziali) e per invalidi, delle strutture residenziali per tossicodipendenti e dei servizi di assistenza e cura a domicilio per esercitare l'attività è tenuto a esibire un certificato COVID che riporti la data di validità o a partecipare a un programma di test mirati e ripetuti organizzato in azienda in modo da disporre di un test con esito negativo risalente al massimo a 96 ore.

Le strutture e i servizi indicati sopra sono tenuti a organizzare test mirati e ripetuti per i propri dipendenti privi di certificato COVID. I test devono essere effettuati in conformità all'Ordinanza COVID-19 (vedere allegato 6 art. 3.1 e 3.2) e in modo indipendente rispetto al programma di test cantonale destinato unicamente alle aziende. Per l'implementazione del programma di test è dato tempo fino al 1° ottobre 2021.

Test ripetuti per le aziende

Dal 26 aprile 2021, le aziende hanno la possibilità di annunciarsi al programma di test ripetuti secondo quanto descritto nel Piano cantonale.
In questa pagina, le aziende interessate possono trovare tutte le informazioni e procedure necessarie per potersi annunciare tramite il formulario online.
ll Vademecum è il documento di riferimento e riassume tutti i punti importanti dalla valutazione interna, all'organizzazione dei test, all'annuncio fino all'esecuzione dei test e alla gestione dei risultati.

Come annunciarsi al programma di test

Quando l'azienda ha raccolto tutte le informazioni necessarie può procedere a formalizzare la richiesta per accedere al programma di test ripetuti tramite l'autocertificazione online allegando la dichiarazione dell'azienda firmata e il piano di protezione valido e aggiornato.

Notifica dei dati settimanale

L'azienda che partecipa al programma di test ripetuti deve notificare settimanalmente il numero di test eseguiti e i risultati ottenuti.

Per fare questo riceverà una volta alla settimana il link al formulario di notifica tramite una mail. In questo modo, l'azienda potrà accedere alla notifica nella quale troverà dei campi già precompilati.

Notifica dei dati mensili

L'azienda deve notificare mensilmente una serie di dati utili per la fatturazione.

Per fare questo riceverà una volta al mese il link al formulario di notifica tramite una mail. In questo modo, l'azienda potrà accedere alla notifica nella quale troverà dei campi già precompilati. Inoltre, dovrà allegare una dichiarazione firmata dall'operatore sanitario oppure dal laboratorio sul numero di test effettuati durante l'arco del mese.

Novità

Dal 1° ottobre test mirati e ripetuti anche nel settore sanitario.

Test mirati e ripetuti nelle aziende

Ora le aziende possono annunciarsi al programma di test ripetuti se la partecipazione è almeno del 50% dei collaboratori NON vaccinati.

Perché partecipare ai test ripetuti? Come iscriversi? Vai al nuovo flyer per saperne di più.

Avete ancora dubbi? Guardate il video girato in due aziende che partecipano ai test ripetuti.

Contatto

In caso di domande scrivere a covid.test(at)ti.ch oppure telefonare allo 091 814 22 80

 

Istituti di formazione e CEM

Da lunedì 26 aprile le strutture interessate potranno richiedere all'indirizzo mail covid.test(at)ti.ch la documentazione necessaria per valutare la possibilità di annunciarsi ai test ripetuti.