Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Consultazioni cantonali

Per l’elaborazione di progetti di particolare interesse – politico, economico, finanziario, ecologico, sociale
e culturale – il Consiglio di Stato può indire procedure di consultazione a livello cantonale. Lo scopo è permettere a Comuni, partiti politici e altre organizzazioni di partecipare al processo di formazione dell’opinione del Governo.

Queste procedure sono regolamentate dalle “Direttive sulle procedure di consultazione cantonali” del 23 febbraio 2022. I pareri raccolti durante queste procedure saranno pubblicati in forma elettronica su questa pagina internet al più tardi al momento del licenziamento del messaggio, dell’adozione del regolamento o della decisione di non dare seguito al progetto posto in consultazione.

Attualmente la pagina è in fase di aggiornamento.
 

Dipartimento delle istituzioni

A - L

M - Z

Dipartimento del territorio

A - D

  • DA consultazioni

    Procedure di consultazione e deposito di proposte di decisione della Divisione dell'ambiente (DA)

    www.ti.ch/da-consultazioni
  • DSTM consultazioni

    Procedure di consultazione e pubblicazione atti della Divisione dello sviluppo territoriale e della mobilità (DSTM)

    www.ti.ch/dstm-consultazioni
  • Decreto delle zone di tranquillità per la fauna selvatica

    Conformemente all'art. 6a Ralcc il "gruppo lavoro zone di tranquillità" ha posto in consultazione il progetto di decreto concernente le aree a tutela della fauna selvatica.

    www.ti.ch/caccia

E - Z

  • Intimazione trasporto pubblico 2021 (TP 2021)

    Conformemente all'art. 11 della LTPub il Consiglio di Stato ha adottato l'offerta di trasporto pubblico per le linee regionali e urbane di importanza cantonale a partire dal 2021. La nuova offerta è stata intimata ai Comuni in data 10 luglio 2019.

    www.ti.ch/tp2021
  • Nuova Legge sulla gestione delle acque (Lga)

    La nuova LGA propone una gestione integrata delle acque, che considera il loro intero ciclo naturale, dal prelievo sino alla restituzione e tenendo conto del territorio in cui essa è presente.

    www.ti.ch/acqua

Dipartimento delle finanze e dell'economia

A - N

  • Imposta comunale sulle residenze secondarie

    Modifica della Legge tributaria del 21 giugno 1994: introduzione della facoltà per i Comuni di prelevare un'imposta sulle residenze secondarie non destinate a scopi turistici (imposta d'incitamento all'occupazione dei letti freddi).

    www.ti.ch/fisco
  • Nuova Legge per l’innovazione economica

    Procedura di consultazione riguardante la nuova Legge per l'innovazione economica (nLInn) e la costituzione dell’Agenzia per il marketing territoriale del Cantone Ticino

    www.ti.ch/innovazione
  • Nuova legge cantonale sui pompieri

    Procedura di consultazione presso i Comuni sede dei corpi pompieri

    www.ti.ch/incendi

O - Z

  • Riorganizzazione del settore elettrico ticinese - Rapporto RIELTI

    Procedura di consultazione del rapporto del gruppo di lavoro RIorganizzazione settore ELettrico TIcinese (RIELTI) indirizzata agli organi istituzionali delle aziende di distribuzione (Consigli di amministrazione o Municipi) e ai Municipi di tutti i Comuni ticinesi.

    www.ti.ch/energia