Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Nicoletta Mariolini nuova delegata per il plurilinguismo nell’Amministrazione federale

10.04.2013


La Deputazione ticinese alle Camere federali esprime la propria soddisfazione per la nomina di Nicoletta Mariolini, attualmente municipale di Lugano e deputata in Gran Consiglio, quale delegata per il plurilinguismo presso l'Amministrazione federale.

La Deputazione ticinese si era a più riprese attivata presso la Consigliera federale Widmer Schlumpf sottolineando l'importanza che la funzione in parola, delicata e di rilievo, andasse ad un/a rappresentante della Svizzera italiana, in considerazione anche delle  lacune esistenti all'interno dell'Amministrazione federale in materia di italianità.

La Deputazione ticinese alle Camere federali esprime quindi le proprie felicitazioni alla Signora Mariolini per la nomina, e le formula i migliori auguri per un lavoro incisivo in questa importante e delicata funzione, rallegrandosi per la futura e senz'altro proficua collaborazione.

Per la Deputazione ticinese alle Camere federali

Lorenzo Quadri, presidente