Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Ignazio Cassis eletto in Consiglio federale AUGURI

20.09.2017


CONSIGLIO DI STATO – Comunicato

Elezione del Consiglio federale

Il Consiglio di Stato ha preso atto con grande gioia dell’elezione del Consigliere nazionale Ignazio Cassis nel Consiglio federale. La scelta odierna dell’Assemblea federale interrompe la lunga assenza del Ticino dall’Esecutivo federale, e costituisce un atto politico di attenzione verso le diverse componenti culturali e linguistiche del Paese.

Il Consiglio di Stato – che lo scorso 23 agosto aveva ufficialmente invitato il gruppo PLR alle Camere federali a sostenere la candidatura di Ignazio Cassis – esprime a nome di tutta la popolazione ticinese la propria profonda soddisfazione per l’elezione del Consigliere nazionale ticinese nell’Esecutivo federale.

La Svizzera di lingua e cultura italiana attendeva dal 1999 di essere nuovamente rappresentata in Governo, e considerava prioritario – considerato l’attuale contesto socio-politico – porre fine a questa prolungata assenza. La presenza di uno svizzero italiano in Consiglio federale contribuisce alla salvaguardia dell’identità del nostro Paese federalista, che da sempre intende distinguersi per il rispetto delle diverse componenti culturali e linguistiche e per il coinvolgimento delle minoranze nei processi politici.

Il Consiglio di Stato desidera rivolgere un messaggio di gratitudine a Ignazio Cassis. La sua candidatura e l’ampio apprezzamento che ha saputo aggregare attorno alla propria figura hanno indubbiamente aumentato l’attenzione del Paese verso il contesto socio- economico ticinese e le sfide che toccano il nostro territorio.

Il Consiglio di Stato coglie ora l’occasione per congratularsi con il nuovo Consigliere federale e per rivolgergli i più calorosi auguri di buon lavoro. L’auspicio è che la presenza di Ignazio Cassis aiuti il Consiglio federale a comprendere meglio le sfide particolari alle quali è confrontato il Canton Ticino, e porti con sé un contributo tangibile alla coesione nazionale.

 

COSCIENZA SVIZZERA

Auguri al nuovo Consigliere federale Ignazio Cassis

Il gruppo di studio e d’informazione COSCIENZA SVIZZERA esulta per il raggiungimento – grazie alla disponibilità e alla personalità del CN Ignazio Cassis – dell’obiettivo di una presenza svizzero italiana nel Consiglio federale. Co-presidente del Forum per la lingua italiana in Svizzera,  il nuovo Consigliere federale saprà in particolare interpretare la sensibilità e i valori della lingua e civiltà italiana in favore del pluralismo elvetico, della coesione nazionale e della costruzione di una Svizzera in cammino. Da ormai quasi sette decenni CS tiene vivo e anima il dibattito in questo senso. Formula a Ignazio Cassis gli auguri di tanta forza, lucidità e determinazione nei suoi nuovi compiti nel collegio dell’esecutivo del nostro Paese. Remigio Ratti, presidente CS

 

FORUM HELVETICUM

Ignazio Cassis in Consiglio federale

Il Forum Helveticum accoglie con favore l’elezione di Ignazio Cassis come prossimo Consigliere federale. Si rallegra di vedere l’italiantià rappresentata di nuovo nella più alta istanza politica del nostro paese grazie a una personalità impegnata nella difesa delle lingue minoritarie. Il Forum Helveticum spera vivamente che il mandato del neo eletto Consigliere federale sarà l’opportunità di affermare i valori plurilingui del nostro paese e di valorizzare le minoranze linguistiche in seno allo stato federale.




PRO TICINO    

Auguri a Ignazio Cassis   

Il Ticino e l'italianità sono di nuovo rappresentate nel Consiglio Federale dopo 18 anni di assenza! La Pro Ticino si felicita con Ignazio Cassis per l'elezione e gli augura un futuro pieno di successo e soddisfazioni. Pro Ticino Comitato Centrale

 

PRO GRIGIONI ITALIANO

La Svizzera italiana è tornata nel Consiglio federale

Nella giornata odierna la Pro Grigioni Italiano può rallegrarsi per l’elezione dell’on. Ignazio Cassis quale rappresentante della Svizzera di lingua italiana nel Governo federale. Dopo una assenza durata 18 anni, questa elezione è un evento importante per il Grigionitaliano e per tutti gli italofoni della Confederazione.

 

HELVETIA LATINA



Helvetia Latina félicite son ancien vice-président ! 

 

La Suisse italienne est à nouveau représentée au sein du gouver- nement suisse. Helvetia Latina se réjouit d’autant plus puisqu’il s’agit de l’élection de son ancien vice-président. Helvetia Latina félicite le Conseiller fédéral Ignazio Cassis pour son élection au Conseil fédéral. Dix-huit ans après le départ du Conseiller fédéral Flavio Cotti, la Suisse italienne se trouve à nouveau représentée au sein du gouvernement suisse. Helvetia Latina se réjouit aussi de cette élection car Ignazio Cassis est son ancien vice-président (2012-2015). 

 

MUNICIPIO DI LUGANO 

 

Grande soddisfazione per l’elezione di Ignazio Cassis 

 

Il Municipio di Lugano riunito oggi in seduta esprime a nome di tutta la cittadinanza grande soddisfazione per l’elezione di Ignazio Cassis quale successore di Didier Burkhalter in Consiglio federale. L’elezione del consigliere nazionale ticinese nell’Esecutivo federale - dopo diciotto anni in cui la Svizzera italiana non è stata rappresentata – colma una lacuna reale e torna a coinvolgere alla guida del Paese tutte le componenti regionali elvetiche. Ignazio Cassis è un politico che ha maturato un’importante esperienza e una sicura conoscenza delle istituzioni e del contesto sociale ed economico che caratterizza il nostro Cantone: un impegno e una costanza che vediamo premiate da questa prestigiosa elezione. La sua presenza nel Consiglio federale contribuirà ad affrontare con maggiore consapevolezza le numerose sfide con cui il Ticino è chiamato a confrontarsi e a rafforzare la volontà della nostra comunità di essere parte della molteplicità culturale che rende unico il nostro Paese.

Il Municipio di Lugano si congratula con Ignazio Cassis e gli esprime i più calorosi auguri di buon lavoro. 

(21 settembre, Comunicato stampa)

 

 




Torna ai risultati

Autori

Ignazio Cassis