Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Tribunale di espropriazione

Il Tribunale di espropriazione giudica:

  • in prima istanza, nelle procedure di espropriazione formale e materiale ai sensi della Legge cantonale di espropriazione dell'8 marzo 1971 (Lespr; RS 7.3.1.1);
  • quale istanza di ricorso, nelle procedure di imposizione dei contributi di miglioria giusta la Legge sui contributi di miglioria del 24 aprile 1990 (LCM; RS 7.3.3.1) e dei contributi per la costruzione di opere di evacuazione e depurazione delle acque ai sensi della Legge d'applicazione della Legge federale contro l'inquinamento delle acque dell'8 ottobre 1971 (LALIA; RS 9.1.1.2);
  • quale istanza di ricorso, nelle procedure di accertamento dei valori della stima della sostanza immobiliare giusta la Legge sulla stima ufficiale della sostanza immobiliare del 13 novembre 1996 (Lst; RS 10.2.9.1);
  • in prima istanza, nelle procedure di quantificazione di indennità varie previste dal diritto cantonale (ad esempio in materia di riscatto delle concessioni di servizi d'interesse pubblico, di diritti acquisiti di pesca o di diritti di d'alpe, oppure in caso di scoperta di reperti archeologici o di eliminazione di ostacoli alla visuale all'interno degli arretramenti stradali).

Contatti

Tribunale di espropriazione
Via Bossi 3
6901 Lugano

tel. +41 91 815 57 11
fax +41 91 815 57 19

Presidente
Leandro Matasci