Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Comunicato stampa

Dipartimento del territorio
Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport

24 ottobre 2019

Comunicato stampa

Dipartimento del territorio
Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport

24 ottobre 2019

Nuovo percorso formativo per “Accompagnatori di visite guidate naturalistiche e storico-culturali”

Il Dipartimento del territorio (DT) e l’Istituto di formazione continua del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) annunciano il lancio di un nuovo percorso formativo per “Accompagnatori qualificati di visite guidate al patrimonio naturalistico e storico-culturale”.

La formazione sarà presentata pubblicamente giovedì 21 novembre nel corso di una serata informativa alla quale parteciperanno diversi professionisti del settore.

 


Il corso base di formazione è rivolto a tutti gli interessati, anche a chi è già attivo come accompagnatore di visite guidate, così come a educatori, animatori socio-culturali e turistici, docenti di vari settori scolastici ed esperti in ambiti scientifici.
L’obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti per progettare attività originali, interagire con gruppi di tutte le fasce di età e condurre con disinvoltura e sicurezza gruppi di persone nel territorio a diretto contatto con la natura o con i beni storico-culturali.
Il corso sarà pure l’occasione per creare relazioni e per confrontarsi con attori diversi presenti e attivi sul territorio in ambito naturalistico e storico-culturale.
Ad essere trattati durante il corso – che si svolgerà da metà febbraio ad aprile 2020 – saranno gli aspetti con cui gli accompagnatori di visite guidate si trovano confrontati nello svolgimento della loro attività: ruolo ed etica professionale, animazione, didattica e mediazione culturale, organizzazione e pianificazione, pronto intervento e responsabilità. Cinque moduli per un totale di 38 ore-lezione.

La formazione, un progetto pilota sostenuto dalla Confederazione e dai due Dipartimenti DT e DECS, ha coinvolto sin da subito numerosi attori presenti in Ticino che da anni si occupano di gestione, valorizzazione e divulgazione del patrimonio territoriale – dagli aspetti naturalistici a quelli storico-culturali – quali ad esempio i professionisti membri del GEASI (Gruppo di Educazione Ambientale della Svizzera italiana), le Organizzazioni turistiche regionali, le GuideSI e altri enti o fondazioni. Questa collaborazione e questa innovativa proposta formativa rientrano a pieno titolo nella Strategia e nel Piano di azione “Biodiversità Svizzera”, in particolare nelle “Misure del piano d’azione Biodiversità per la prima fase attuativa 2017-2023” che stabiliscono la necessità di sensibilizzare i portatori d’interessi e il pubblico sull’importanza della biodiversità per il benessere della società umana.


Per maggiori dettagli s’invitano gli interessati a partecipare alla serata che si terrà giovedì 21 novembre dalle 18 alle 20 allo Stabile Amministrativo 3 in via Franco Zorzi 13 a Bellinzona. Per motivi organizzativi è richiesta l’iscrizione tramite modulo online oppure sul sito www.ti.ch/dt-avvenimenti.

 

 



Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Dipartimento del territorio
Katia Balemi, Aggiunta Direttore della Divisione dell’ambiente, katia.balemi@ti.ch, tel. 091 / 814 28 82

Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport
Rezio Sisini, Capo della Sezione scuole comunali, rezio.sisini@ti.ch,
tel. 091 / 814 18 40