Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Comunicato stampa

Stato Maggiore Cantonale di Condotta
Dipartimento delle istituzioni
Dipartimento della sanità e della socialità

14 aprile 2020

Comunicato stampa

Stato Maggiore Cantonale di Condotta
Dipartimento delle istituzioni
Dipartimento della sanità e della socialità

14 aprile 2020

Coronavirus e violenza domestica: chi puoi contattare

Il Consiglio di Stato ribadisce che in questo periodo la rete contro la violenza domestica nel nostro Cantone è a disposizione di tutti coloro che ne fanno richiesta.


Per sensibilizzare e informare ulteriormente le persone che si dovessero trovare in situazioni critiche, il Dipartimento della sanità e della socialità e il Dipartimento delle istituzioni, presentano un volantino (vedi allegato) con le indicazioni principali sul da farsi e a chi rivolgersi in caso di bisogno.
Con lo slogan “Al sicuro in casa, proteggiamoci anche dalla violenza”, il volantino in questi giorni verrà trasmesso: agli studi medici privati e alle farmacie, grazie all’apprezzata collaborazione dell’Ordine dei medici e dell’Ordine dei farmacisti del Canton Ticino; agli ospedali regionali dell’EOC grazie all’interessamento delle direzioni e alla Camera di Commercio.
Una successiva distribuzione in altri luoghi di aggregazione collettiva è in corso di definizione.

La Hotline cantonale coronavirus che risponde al numero 0800 144 144 dà supporto alla popolazione anche sulla tematica della violenza domestica.



Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Dipartimento delle istituzioni
(per aspetti di sicurezza, magistratura e il sostegno a autori/autrici)
Chiara Orelli Vassere, coordinatrice istituzionale per la violenza domestica,
091 814 32 32/20

Dipartimento della sanità e della socialità
(per il sostegno alle vittime ai minori e alle famiglie)
Cristiana Finzi, Delegata per l’aiuto alle vittime di reati,
091 814 75 08     

Allegati