Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Comunicato stampa

Dipartimento della sanità e della socialità

07 luglio 2020

Comunicato stampa

Dipartimento della sanità e della socialità

07 luglio 2020

Sostegno sociale: nuovo report trimestrale

Il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) annuncia la nuova modalità di divulgazione dei dati sul sostegno sociale. A partire da ora le pubblicazioni, curate dalla Sezione del sostegno sociale (SdSS), saranno disponibili trimestralmente e includeranno, oltre ai dati relativi al numero di beneficiari e alle domande di prestazioni, una panoramica sull'inserimento socio-professionale e uno o più approfondimenti.


Il settore del sostegno sociale in Ticino è caratterizzato da una marcata dinamicità e ciò rende fondamentale il costante monitoraggio del suo sviluppo. In particolare, l’evoluzione degli ultimi anni ha reso necessarie una riorganizzazione più funzionale e una presa in carico dei beneficiari più individualizzata e focalizzata sull’inserimento socio-professionale. Maggiore attenzione è stata dunque posta anche sull’osservazione e il reporting delle attività inerenti all’ambito dell’inserimento.

L’evoluzione del settore implica che da parte della Sezione venga svolto un più intenso lavoro di coordinamento con gli attori e i partner presenti sul territorio e un conseguente sforzo di comunicazione a tutti i livelli - con la rete, con i beneficiari e con la popolazione - affinché l’informazione sia accessibile e trasparente. Il nuovo report trimestrale, sviluppato con lo scopo di informare in maniera proattiva e più approfondita riguardo al fenomeno del sostegno sociale e alle attività svolte in seno alla SdSS, rappresenta un primo passo in tale direzione. In aggiunta, diversi supporti informativi sia cartacei che digitali (brochure, volantini, sito web, infografiche) sono stati aggiornati o sviluppati ex novo. Una prima serie di strumenti informativi è già disponibile; altri saranno sviluppati nel corso dei prossimi mesi.

Dati primo trimestre 2020

Nel trimestre gennaio-marzo 2020 il numero di unità di riferimento (UR) con una prestazione di sostegno sociale pagata è stato mediamente di 5'337, corrispondente allo 0.3% in meno rispetto alla media del medesimo trimestre 2019. Per quanto concerne invece il numero di persone con una prestazione pagata, la media è di 8'103; si tratta dello stesso dato registrato nel I trimestre 2019.

Nel I trimestre 2020 le domande di sostegno sociale inoltrate sono state complessivamente 474, il 14.9% in meno rispetto allo stesso trimestre del 2019. La diminuzione si riscontra anche nelle domande accettate (389, -7.4%) e nelle domande chiuse (398, -9.3%).

In seguito allo sviluppo del Servizio inserimento avviato a giugno 2018 -inizialmente focalizzato sull’accompagnamento dei giovani tra i 18 e i 25 anni - è stata ampliata l’offerta di misure di inserimento, che ha coinvolto un numero sempre maggiore di beneficiari. Al 31 marzo 2020 le persone con contratto di inserimento erano 967, di cui 705 con contratto di inserimento sociale -comprendente sia misure sociali sia misure di formazione, organizzate dalla SdSS - e 262 con contratto di inserimento professionale, seguite dal personale degli Uffici regionali di collocamento.

Le misure sociali e di formazione in corso a fine trimestre erano 502, di cui 445 misure sociali, 39 misure di formazione e 18 misure di accompagnamento “Accanto”. I dati sull’inserimento socio-professionale possono essere ulteriormente approfonditi consultando il report trimestrale.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.ti.ch/sostegno, dal quale è possibile anche scaricare ulteriori materiali informativi.

Allegato: Report trimestrale sostegno sociale gennaio - marzo 2020



Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Cristina Oberholzer Casartelli, caposezione della Sezione del sostegno sociale, tel. 091 / 814 70 16