Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Comunicato stampa

Consiglio di Stato

05 novembre 2020

Comunicato stampa

Consiglio di Stato

05 novembre 2020

Coronavirus: obbligo delle mascherine anche alle scuole medie

Il Consiglio di Stato ha decretato oggi l’uso obbligatorio delle mascherine in tutti gli spazi delle scuole medie. La misura è tesa a contenere il numero dei contagi generati dalla pandemia Covid-19, aumentando ulteriormente la sicurezza degli allievi per garantire a quest’ultimi la scuola in presenza. Entrerà in vigore lunedì 9 novembre e riguarderà tutte le componenti scolastiche ed extra scolastiche nel sedime e all’interno degli istituti.


Sentito l’Ufficio del medico cantonale e preso atto dell’evoluzione epidemiologica in Ticino, il Consiglio di Stato ha considerato opportuno estendere l’uso della mascherina chirurgica (già oggi obbligatoria alle scuole del postobbligo) anche alle scuole medie. La misura, già prevista in una pianificazione graduale condizionata dall’evoluzione pandemica in Ticino, si rende oggi necessaria per garantire la scuola in presenza in tutti gli istituti del ciclo interessato. L’aumento dei singoli contagi registrato negli ultimi giorni ha infatti comportato, a titolo precauzionale, una frequente messa in quarantena di una o più classi seppur restando in numeri di scarsa entità (11 classi di scuola media su un totale di 607).  

Ne consegue che da lunedì 9 novembre 2020, e fino alle vacanze natalizie, è esteso alle scuole medie di tutto il Cantone l'obbligo per allievi, docenti e personale che lavora in queste scuole di portare una mascherina chirurgica (in modo che copra naso e bocca) nel sedime e all'interno degli istituti scolastici, nonché all'esterno della scuola per le attività che necessitano di questo ausilio. Analogamente a quanto previsto dall'art. 6d cpv. 2 dell'Ordinanza COVID-19 situazione particolare per il settore postobbligatorio, sono fatte salve le situazioni in cui portare la mascherina complica notevolmente lo svolgimento della lezione. Le mascherine sono fornite agli allievi dalla scuola per un uso di una al giorno.



Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Manuele Bertoli, Consigliere di Stato e direttore DECS, decs-dir@ti.ch, tel. 091 814 44 50