Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Comunicato stampa

Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport

08 gennaio 2021

Comunicato stampa

Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport

08 gennaio 2021

“viamia”: valutazione e orientamento di carriera gratuito per persone over 40

Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) comunica che da gennaio 2021 il Ticino offrirà, assieme ad altri 10 cantoni pilota, “viamia”, una nuova prestazione gratuita di valutazione e orientamento di carriera indirizzata alle persone residenti con più 40 anni, concepita su iniziativa della Confederazione e dei Cantoni.


Il mondo del lavoro muta rapidamente e chi vuole restare attivo professionalmente fino al pensionamento deve impegnarsi a pianificare la propria carriera e a rafforzare le proprie risorse. Il Consiglio federale e i partner sociali auspicano che dopo i 40 anni le persone analizzino periodicamente la loro situazione sotto il profilo lavorativo e personale, tenendo conto delle trasformazioni che avvengono sul mercato del lavoro. In questo modo è possibile mantenere la propria attrattività, prepararsi in vista di eventuali cambiamenti professionali e definire tempestivamente il proprio fabbisogno in termini di risorse, competenze o formazione pianificando le azioni necessarie per consolidare e incrementare la propria impiegabilità.

Per raggiungere questo scopo, la Segreteria di stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) ha affidato alla Conferenza svizzera dei direttori dell’orientamento il compito di strutturare una nuova prestazione, che può ora partire con un programma pilota di un anno per poi estendersi nel 2022 a tutta la Svizzera. “viamia” si differenzia dalle altre offerte di orientamento per una serie di strumenti elaborati in modo specifico per accompagnare le persone adulte nel valutare la situazione professionale, le risorse di carriera e confrontarle con le tendenze nel mercato del lavoro.

“viamia” è gestita in Ticino dall’Ufficio dell’orientamento scolastico e professionale (UOSP), in collaborazione con i Servizi della formazione di base e continua degli adulti del DECS e la Città dei mestieri della Svizzera italiana. Chi desidera partecipare all’offerta “viamia” in Ticino può iscriversi contattando l’UOSP (091 814 63 51, decs-uosp@ti.ch).

Sono previste due serate informative alla Città dei mestieri della Svizzera italiana, il 13 e il 25 gennaio dalle 18.00 alle 19.00.

Per iscrizioni: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-viamia-incontro-informativo-133862784191?aff=erelpanelorg (incontro del 13 gennaio 2021) e https://www.eventbrite.it/e/biglietti-viamia-incontro-informativo-133862802245 (incontro del 25 gennaio 2021).

 



Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Rita Beltrami, capo Ufficio dell’orientamento scolastico e professionale, rita.beltrami@ti.ch, tel. 091 / 814 63 51

Matteo Crivelli, orientatore scolastico e professionale e responsabile per il progetto viamia in Ticino, matteo.crivelli@ti.ch, tel. 091 / 815 61 81