Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Comunicato stampa

Consiglio di Stato
Dipartimento del territorio

31 marzo 2021

Comunicato stampa

Consiglio di Stato
Dipartimento del territorio

31 marzo 2021

Isole di Brissago: il 2 aprile parte la stagione 2021

Il Consiglio di Stato e il Dipartimento del territorio (DT) comunicano che a partire da venerdì 2 aprile 2021 le Isole di Brissago riapriranno al pubblico.


È stata siglata oggi la nuova convenzione con la Società Navigazione Lago di Lugano (SNL) per gli anni 2021 e 2022 con lo scopo di assicurare un trasporto pubblico e turistico sul bacino svizzero del lago Maggiore.  

Le prestazioni fornite da SNL riguardano la tratta di trasporto pubblico Magadino-Locarno (con scalo a Tenero) e la navigazione turistica dai principali imbarcaderi dei Comuni lacustri svizzeri verso le Isole di Brissago.  

Già negli scorsi giorni, nell’ambito delle trattative, si è raggiunto un accordo tra il Dipartimento del territorio e le parti sociali (Sindacati e SNL) per quanto riguarda il personale, in particolare si procederà alla riassunzione dei collaboratori operanti sul lago Maggiore e a siglare un contratto collettivo di lavoro (CCL).  

Le Isole di Brissago, la cui gestione è passata al Dipartimento del territorio dal 1. gennaio 2020, rappresentano un patrimonio paesaggistico, naturalistico e storico di inestimabile valore. L'Isola Grande è infatti sede di un rinomato giardino botanico, che ospita oltre 2'000 specie provenienti dal Mediterraneo e dalle regioni subtropicali di tutti e cinque i continenti. L’unicità del giardino botanico risiede soprattutto nella collezione di specie subtropicali e delle regioni a clima mediterraneo coltivate all’esterno in virtù del microclima delle Isole.  

Lavori di manutenzione  
Grazie al credito di 3.8 milioni stanziato dal Gran Consiglio, durante i mesi di chiusura si è proceduto con i primi interventi di miglioria delle infrastrutture. Durante i mesi passati si è in particolare provveduto a impermeabilizzare le terrazze di Villa Emden, a sostituire le termopompe e a installare un nuovo impianto di depurazione.  

Novità  
La svolta attuata dal Dipartimento del territorio in seno all’attività di salvaguardia e di valorizzazione delle Isole di Brissago, si traduce innanzitutto nel rinnovato impegno verso un aspetto di particolare importanza quale la divulgazione scientifica e didattica. Ciò avviene tramite attività organizzate in loco e visite guidate sia gratuite (giornaliere, della durata di 15 minuti e non prenotabili) che a pagamento (della durata di 60 minuti e prenotabili), grazie alle quali è possibile conoscere storie, leggende e curiosità legate alle Isole di Brissago e al Giardino botanico.   Per i più piccoli è riproposta la classica “caccia al tesoro” con cui poter scoprire la ricchezza naturale e paesaggistica delle Isole. La mappa del tesoro è disponibile gratuitamente e si potrà ritirare alla cassa tutti i giorni dalle 10.00 alle 15.00. Oltre alla caccia al tesoro, la vera novità di quest’anno consiste nell’introduzione di attività didattiche gratuite della durata di 30 minuti. I bambini, da soli o accompagnati dai genitori, possono così scoprire alcuni temi legati al mondo delle piante attraverso l’uso dei 5 sensi, dagli odori ai sapori e ai rumori.  

Servizio alberghiero
A partire dal 2 aprile, negli orari di apertura delle Isole di Brissago, il ristorante Villa Emden garantirà un servizio di cibo e bevande da asporto per i tutti i visitatori del Giardino Botanico.    

Si rammenta infine che la libera fruizione delle Isole di Brissago è subordinata al rispetto di accresciute misure di sicurezza e modifiche logistiche di carattere provvisorio, in ossequio alle disposizioni emanate dal Consiglio federale e dal Consiglio di Stato nell’ambito dell’emergenza Coronavirus. Ai visitatori è pertanto richiesto di rispettare l’obbligo di indossare la mascherina su tutta l’Isola (anche nelle aree esterne) e di rispettare scrupolosamente la segnaletica relativa ai percorsi guidati, nonché le regole igieniche e di distanziamento.

Per saperne di più: www.ti.ch/isoledibrissago



Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Dipartimento del territorio

Claudio Zali, Consigliere di Stato e Direttore del Dipartimento del territorio, 091 814 44 70