Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Comunicato stampa

Dipartimento delle istituzioni

22 aprile 2021

Comunicato stampa

Dipartimento delle istituzioni

22 aprile 2021

Rinnovo tempestivo dei documenti d'identità

In vista di un auspicato ritorno alla normalità dopo i mesi d’emergenza legati alla pandemia, il Dipartimento delle istituzioni, per il tramite della Sezione della Popolazione, invita le cittadine e i cittadini residenti in Ticino a voler verificare la validità dei propri documenti d’identità, così da procedere per tempo a un loro eventuale rinnovo. Il tutto per consentire al servizio preposto di evadere le richieste secondo l’usuale tempistica, a piena soddisfazione dell’utente.  


A seguito dall’attuale situazione pandemica i viaggi all’estero sono molto diminuiti. Infatti a causa delle restrizioni in vigore nei Paesi di destinazione come pure delle misure introdotte dalle Autorità elvetiche al rientro, nell’ultimo anno molte persone non hanno rinnovato il passaporto né la carta d’identità. Non appena le misure di contenimento si allenteranno, come abbiamo potuto appurare la scorsa estate, la voglia di viaggiare si rifarà sentire e molti si attiveranno per ottenere i nuovi documenti d’identità.  

Per evitare possibili disagi e permettere una pronta evasione delle richieste, il Servizio documenti d’identità dell’Ufficio dello stato civile raccomanda ai titolari di verificare già sin d’ora la validità dei propri documenti d’identità e se del caso di organizzarne il loro rinnovo con sufficiente anticipo, servendosi delle procedure online o contattando il Centro di registrazione più prossimo al proprio domicilio (Bellinzona, Lugano, Mendrisio, Locarno o Biasca). Durante l’imminente periodo estivo potrebbero infatti verificarsi attese più lunghe per ottenere un appuntamento rispetto al momento attuale.  

Gli appuntamenti possono essere fissati direttamente attraverso il sito del Servizio documenti d’identità www.ti.ch/passaporti.  



Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Dunja Valsesia, capo Ufficio dello Stato civile, dunja.valsesia@ti.ch,
tel. 091 814 17 61