Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Comunicato stampa

Consiglio di Stato
Dipartimento della sanità e della socialità

01 luglio 2021

Comunicato stampa

Consiglio di Stato
Dipartimento della sanità e della socialità

01 luglio 2021

Pianificazione integrata anziani e cure a domicilio: avvio della procedura di consultazione

Il progetto di Pianificazione integrata anziani e cure a domicilio 2021-2030 compie oggi un nuovo e significativo passo verso la sua concretizzazione. Il Consiglio di Stato, nella sua ultima seduta, ha incaricato il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) di avviare la procedura di consultazione del rapporto finale, aggiornato sulla base dei riscontri ricevuti durante la fase di pre-consultazione.


La pre-consultazione, avvenuta durante i mesi di febbraio e marzo 2021, ha coinvolto 26 enti direttamente interessati da questa pianificazione, che hanno espresso il loro parere e hanno fornito importanti contributi, anche grazie a specifici incontri. Il lavoro svolto ha permesso di effettuare ulteriori approfondimenti e di affinare e rafforzare il rapporto oggetto ora della consultazione.

Tutti gli interpellati hanno manifestato un parere favorevole sull’orientamento verso il mantenimento al domicilio, condiviso lo scenario di sviluppo settoriale proposto, come pure la strategia di promozione di una gestione integrata dell’offerta. La maggior parte degli enti (85%) ha inoltre ritenuto che l’implementazione degli aspetti qualitativi contenuti nel rapporto possano portare a un miglioramento della qualità, della presa a carico, come pure dell’adeguatezza e dell’economicità del sistema socio-sanitario.

Lo scenario proposto e ora posto in consultazione conferma l’orientamento al mantenimento a domicilio e prevede, in particolare, la creazione di 1'180 nuovi posti letto nella Case per anziani, la conferma dei posti RAMI già in costruzione (30 nuovi posti letto), l’incremento dell’offerta di cure a domicilio di 290'000 ore e un potenziamento dei servizi d’appoggio (vari tipi di prestazioni, +105%).

La nuova versione del rapporto e i suoi allegati sono disponibili sul sito www.ti.ch/pianificazione-lanz-lacd. La documentazione è composta dal rapporto riassuntivo e da dodici allegati di approfondimento. Oltre a questo, per facilitare l’orientamento nei documenti di pianificazione posti in consultazione, il DSS ha sviluppato una sintesi grafica (in allegato a questo comunicato).

La consultazione, che terminerà il 30 settembre 2021, mira a raccogliere ulteriori pareri sul progetto di Pianificazione integrata LAnz-LACD 2021-2030 e permetterà di affinare il documento oggetto del Messaggio che il Consiglio di Stato trasmetterà al Parlamento entro la fine del 2021.



Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Raffaele De Rosa, Direttore del Dipartimento della sanità e della socialità, tel. 091 814 44 81 (raggiungibile fino alle 12)