Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Comunicato stampa

Consiglio di Stato

03 novembre 2021

Comunicato stampa

Consiglio di Stato

03 novembre 2021

Coronavirus: prolungate le misure di protezione nell'ambito scolastico

Il Consiglio di Stato, su proposta del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) ha approvato le misure di protezione dalla pandemia Covid-19 per gli allievi dalla ripresa delle lezioni e fino alle vacanze di Natale. I provvedimenti in sostanza non cambiano fino al 23 dicembre, l’obbligo dell’uso della mascherina facciale rimane alle condizioni già in vigore prima delle vacanze autunnali, eventuali allentamenti per le scuole medie non entreranno comunque in vigore prima del 22 novembre.


Considerata la dinamica dei contagi accertati in Ticino e negli altri Cantoni, sentito l’Ufficio del medico cantonale, il Consiglio di Stato ha deciso, su proposta del DECS, di decretare l’obbligo dell’uso della mascherina facciale per gli allievi sino al 23 dicembre 2021. La misura riguarda le scuole medie e speciali ad esse parallele, come pure le scuole post obbligatorie.

Per gli allievi delle scuole medie eventuali allentamenti delle misure antipandemia saranno rivalutati alla ripresa delle lezioni e comunque non saranno messi in vigore prima del 22 novembre 2021. Sempre alle scuole medie e alle scuole speciali parallele è garantita la distribuzione delle mascherine agli allievi nella misura di una al giorno.



Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Manuele Bertoli, Presidente del Consiglio di Stato e direttore del DECS, decs-dir@ti.ch, tel. 091 814 42 86 (dalle 15 alle 16.30)