Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Comunicato stampa

Dipartimento della sanità e della socialità
Dipartimento delle istituzioni

16 novembre 2021

Comunicato stampa

Dipartimento della sanità e della socialità
Dipartimento delle istituzioni

16 novembre 2021

Dose di richiamo per gli «over 65»

A partire da ieri, lunedì 15 novembre, nei sei centri cantonali aperti sul territorio è iniziata la somministrazione della dose di richiamo per la vaccinazione contro il Coronavirus. Considerati il numero di iscrizioni registrate finora e la pianificazione degli appuntamenti nei centri (vaccino Pfizer a novembre, vaccino Moderna a dicembre), da subito è possibile aprire le iscrizioni alla seconda categoria di persone per cui il «booster» è attualmente raccomandato. Si tratta della popolazione con 65 anni o più, la cui seconda vaccinazione risale ad almeno sei mesi fa. Gli appuntamenti possono essere riservati tramite la piattaforma online o il numero verde cantonale 0800 128 128 (attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 17.30).


Il dispositivo cantonale per la campagna di vaccinazione è stato nuovamente esteso da ieri, con l’apertura dei cinque centri cantonali sul territorio (oltre a quello di Giubiasco) per garantire la somministrazione della dose di richiamo del preparato di Pfizer alle persone con 75 o più anni che si sono annunciate attraverso la piattaforma online (www.ti.ch/vaccinazione), oppure al numero verde cantonale 0800 128 128. I richiami con il preparato di Moderna inizieranno a partire dal 30 novembre negli stessi centri cantonali.  

L’attuale disponibilità di appuntamenti nei centri fino a Natale è ancora significativa. Dei circa 30 mila posti a disposizione, a oggi ne risulta occupato circa il 40%. Il dispositivo permette quindi di anticipare l’apertura delle iscrizioni per il «booster» alle persone con 65 anni o più, possibile fin da subito attraverso il sito o il numero verde.  

È possibile iscriversi sia scegliendo la data e l’orario dell’appuntamento, sia inserendosi nella lista di attesa e ricevere l’appuntamento quando disponibile. La disponibilità attuale permette una buona scelta per la cittadinanza, sia nelle date che nei centri (è possibile scegliere il centro secondo le proprie esigenze, senza per forza doversi recare dove si era stati vaccinati a suo tempo). Si ribadisce che la vaccinazione di prossimità organizzata tramite i Comuni all’inizio del 2021 è stata sostituita dall’offerta capillare dei centri cantonali.  

Con l’apertura dei centri per il richiamo, lo ricordiamo, viene pure offerta la possibilità di ricevere la prima dose di vaccino in modalità «walk-in» (senza appuntamento). Il calendario di apertura dei centri è consultabile al sito www.ti.ch/vaccinazione e viene aggiornato settimanalmente.  

I giorni e gli orari di apertura dei centri per questa settimana sono i seguenti:

  • Mendrisio (Centro Protezione civile Canavée, Via G. Buffi 8):
    da giovedì 18.11 a sabato 20.11 (8:00 – 11:30 // 13:15 – 16:30), vaccino di Pfizer
  • Breganzona (Sala parrocchiale, Via Dott. G. Polar 35):
    martedì 16.11, mercoledì 17.11, venerdì 19.11 e sabato 20.11 (8:00 – 11:30 // 13:15 – 16:30), vaccino di Pfizer  
  • Tesserete (Centro Protezione civile, Via alla Chiesa):
    da mercoledì 17.11 a venerdì 19.11 (8:00 - 11.30 // 13.15 - 16:30), vaccino di Pfizer
  • Ascona (Centro Protezione civile, Viale Stefano Franscini 5):
    domenica 21.11 e lunedì 22.11 (8:00 – 11:30 // 13:15 – 16:30), vaccino di Pfizer
  • Biasca (ex Nickelmash, Via Industria 12):
    lunedì 15.11 e martedì 16.11 (8:00 – 11:30 // 13:15 – 16:30), vaccino di Pfizer
  • Giubiasco (Mercato coperto, Viale 1814):
    Con Pfizer e Moderna, da martedì 16.11 a sabato 20.11, (dalle 8:10 alle 17:00) Con Johnson&Johnson, giovedì 18.11 e sabato 20.11 (dalle 8.10 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 17.00).

Rimane inoltre anche a disposizione la vaccinazione tramite le farmacie ticinesi. La lista completa e aggiornata è pubblicata sul sito web.  

Per maggiori informazioni consultare la pagina web www.ti.ch/vaccinazione.



Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Giovan Maria Zanini, Farmacista cantonale, tel. 091 816 59 41