Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Comunicato stampa

Dipartimento delle istituzioni
Dipartimento della sanità e della socialità

30 dicembre 2021

Comunicato stampa

Dipartimento delle istituzioni
Dipartimento della sanità e della socialità

30 dicembre 2021

Potenziamento del dispositivo di test dal 31 dicembre al 2 gennaio 2022

Per far fronte al rapido aumento dei contagi e alla conseguente necessità di continuare a testare velocemente la popolazione anche nel fine settimana, il Cantone ha provveduto a potenziare l’offerta di test. Alle persone con sintomi viene raccomandato di mettersi in auto-isolamento e prenotare subito un test PCR attraverso la hotline cantonale (telefono, e-mail o whatsapp) che fisserà direttamente un appuntamento in uno dei checkpoint, i cui orari di apertura sono stati estesi e le capacità potenziate. Nel fine settimana dell’1 e 2 gennaio 2022, saranno inoltre disponibili anche una serie di farmacie sparse sul territorio cantonale. Venerdì 31 dicembre dalle 13.30 alle 17.00, le persone che non presentano sintomi, ma che desiderano comunque effettuare un test rapido potranno farlo anche al Centro cantonale di Giubiasco (Mercato coperto). È possibile prenotare un appuntamento tramite una piattaforma online oppure presentarsi senza appuntamento ("walk-in"), tenendo in considerazione possibili tempi d’attesa.


Il dispositivo di test è uno dei pilastri fondamentali nella strategia di contenimento del virus. Considerato l’importante e repentino aumento di nuovi contagi e la conseguente necessità di aumentare l’offerta di test sul territorio cantonale il Cantone ha provveduto, in collaborazione con gli Ordini dei medici e dei farmacisti e la Federazione Cantonale Ticinese Servizi Autoambulanze, a potenziare l’offerta in vista dell’imminente fine settimana.

Per le persone che presentano sintomi anche lievi – quali raffreddore, febbre, mal di testa, mal di gola, perdita improvvisa di gusto o olfatto – è raccomandato mettersi in auto-isolamento e annunciarsi per un test PCR. Le persone sintomatiche sono invitate a contattare la hotline cantonale tramite telefono (0800 144 144), e-mail (testcovid@fctsa.ch) o WhatsApp (079 219 79 96). Le collaboratrici e i collaboratori della hotline fisseranno un appuntamento in uno dei checkpoint situati a Faido, Bellinzona, Lugano e Mendrisio. Gli orari di apertura di queste strutture di test sono stati ulteriormente ampliati e le capacità in termini di volumi potenziate. Per queste strutture non è possibile presentarsi senza appuntamento.

Nel fine settimana dell’1 e del 2 gennaio, testarsi in presenza di sintomi sarà inoltre possibile nelle seguenti farmacie:

Sabato 1 gennaio 2022:

  • Bellinzonese: Farmacia Stazione (Bellinzona), Farmacia Malè (Bellinzona), Farmacia Martinoli (Dongio), Curasuisse (Riazzino)
  • Locarnese: Farmacia Soldati (Locarno)
  • Luganese: Farmacia Ticinese (Lugano), Farmacia Semper Fidelis (Viganello), Farmacia Pharmaexpress (Lugano), Farmacia San Carlo (Breganzona)
  • Mendrisiotto: Farmacia Ferregutti (Mendrisio), Farmacia Alchemilla (Mendrisio), Farmacia Accademia (Mendrisio)  

Domenica 2 gennaio 2022:

  • Bellinzonese: Farmacia Camorino (Camorino), Farmacia Malè, Bellinzona
  • Locarnese: Farmacia Delta (Locarno)
  • Luganese: Farmacia Ticinese (Lugano), Farmacia Semper Fidelis (Viganello), Farmacia Pharmaexpress (Lugano), Farmacia Lepori (Tesserete), Farmacia Zeta (Taverne), Farmacia San Carlo (Breganzona) 
  • Mendrisiotto: Farmacia Ferregutti (Mendrisio), Farmacia del Corso (Chiasso)

Ricordiamo che è necessario fissare un appuntamento contattando direttamente le strutture.

Nell’ambito dei test PCR, segnaliamo inoltre una novità che riguarda anche la comunicazione dei risultati, in particolare per chi si testa nei checkpoint: da oggi è attiva la modalità di informazione tramite messaggio SMS (e quindi non più via contatto telefonico) anche per i casi risultati positivi. Questa modalità, già realtà per la comunicazione dei risultati negativi, permetterà di rendere la comunicazione più tempestiva visto l’aumento dei contagi.

Le persone senza sintomi, che desiderano effettuare un test rapido avranno la possibilità di testarsi al Centro cantonale di Giubiasco (Mercato coperto) nel pomeriggio di venerdì 31 dicembre 2021 dalle 13.30 alle 17.00. La prenotazione di un test rapido per persone asintomatiche è possibile tramite la piattaforma online consultabile all’indirizzo:  

https://farmaciamale.testrapido.ch/centro-test-cantonale-giubiasco-cal

In alternativa è possibile presentarsi per un test in modalità “walk-in” (senza appuntamento). Sono da attendersi dei tempi di attesa.  

In assenza di sintomi rimangono inoltre a disposizione le farmacie e gli studi medici aperti durante questo fine settimana. L’elenco completo è disponibile sulla pagina web www.ti.ch/test. Anche in questi casi è necessario fissare un appuntamento con le strutture.

Infine, le autorità cantonali tengono a ribadire che la situazione epidemiologica attuale necessita la massima prudenza. È fortemente raccomandato limitare al minimo la frequenza e il numero di contatti sociali e rispettare scrupolosamente le norme di protezione personali (mascherine, distanze, igiene delle mani e arieggiamento dei locali).



Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Ryan Pedevilla, Capo della Sezione del militare e della protezione della popolazione, tel. 091 814 33 21