Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Glossario

Siti inquinati

Siti il cui inquinamento proviene da rifiuti (depositati e/o infiltrati nel terreno) e la cui estensione è limitata.


Siti contaminati

Siti inquinati che devono essere risanati perché all’origine di effetti dannosi o molesti per l’ambiente e le persone, o perché esiste il pericolo concreto che tali effetti si possano produrre.


Siti aziendali

Siti il cui carico inquinante proviene da impianti o stabilimenti chiusi oppure ancora in funzione e nei quali sono state usate sostanze pericolose per l'ambiente.


Impianti di tiro

Siti utilizzati quali impianti di tiro sia pubblici sia privati.


Siti di deposito

Discariche chiuse o ancora in funzione e altri depositi di rifiuti; sono esclusi i siti nei quali è pervenuto unicamente materiale di scavo non inquinato.


Siti di incidente

Siti inquinati a causa di un evento straordinario, ivi compreso un incidente tecnico.


Sorveglianza

Monitoraggio periodico del trasporto di sostanze tra un sito inquinato e l'ambiente circostante mediante metodi sviluppati dalle scienze tecniche e naturali.


Risanamento

Attuazione di misure di decontaminazione o di circoscrizione nonché di restrizioni all'uso del suolo che permetteranno di evitare, anche a lungo termine, qualsiasi ripercussione ambientale contraria al diritto vigente.