Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Le personalità ticinesi

Il passato recente e il presente del Canton Ticino sono ricchi di personalità che - pur mantenendo delle radici ben salde nel territorio - hanno conquistato fama internazionale in diversi settori, travalicando le frontiere. Dai ruoli politici di primo piano ai successi in campo economico e legale, passando per il settore scientifico e medico, l'ambiente culturale, architettonico e musicale senza dimenticare la dimensione sportiva. Ecco i loro profili biografici in breve rassegna.


Politica

Pietro Veglio (1944)

Da Bellinzona alla Banca Mondiale di Whasington D.C.

Mauro Dell'Ambrogio (1953)

Dal 2008 ai vertici dell'Amministrazione federale

Roberto Balzaretti (1965)

Tra estero e Berna, protagonista della diplomazia elvetica


Economia e diritto

Gianfranco Arnoldi (1936)

Imperatore del cioccolato in terra messicana

Carla Del Ponte (1947)

Una vita dedicata alla legge e alla pace

Sergio Magistri (1953)

L'uomo che ha trovato (in California) la sua America

Sergio Ermotti (1960)

Un ticinese al vertice della maggior banca svizzera nel mondo


Scienza, medicina e tecnica

Giovanni Lombardi (1926-2017)

Ingegnere ed esperto di dighe e opere sotterranee nel mondo

Tiziano Moccetti (1938)

Il fondatore di un centro all'avanguardia per la cardiologia

Giorgio Noseda (1938)

Padre dell'IRB a Bellinzona e paladino nella lotta contro il cancro

Franco Cavalli (1942)

Il medico che ha dichiarato battaglia al cancro

Flavio Del Ponte (1944)

Un chirurgo di guerra impegnato su più fronti


Letteratura, cultura e architettura

Giorgio Orelli (1921-2013)

Una delle maggiori voci poetiche italofone del XX secolo

Plinio Martini (1923-1979)

Memoria storica di Cavergno e della Vallemaggia

Piera Rolandi (1927-2011)

Da Lugano, la prima donna a condurre un Tg in Italia

Giovanni Orelli (1928-2016)

Talento letterario e impegno politico

Franco Beltrametti (1937-1995)

Viaggiatore poliedrico, fu una delle voci della Beat Generation

Alberto Nessi (1940)

Poeta e narratore, tra i più grandi autori della letteratura ticinese

Mario Botta (1943)

L'architettura, le chiese, la fama internazionale

Paolo Bürgi (1947)

Architetto paesaggista tra i più quotati a livello mondiale

Fabio Pusterla (1957)

Insegnante e poeta a cavallo tra Italia e Svizzera

Pietro Leemann (1961)

Primo in Europa con una stella Michelin per la cucina vegetariana

Bruno Giussani (1964)

Professione? Curatore di idee in tutta Europa

Paolo Basso (1966)

Un ticinese eletto come miglior sommelier al mondo


Pittura, scultura, grafica e fotografia

Nag Arnoldi (1928)

Uno scultore con la passione per i viaggi e la scoperta

Niele Toroni (1937)

La sua arte esposta al Pompidou di Parigi e al MoMA di New York

Bruno Monguzzi (1941)

Il designer che rivestì a nuovo il Musée d'Orsay di Parigi

Gianluca Grossi (1967)

Fotografo e reporter attivo sui fronti di guerra

Daisy Gilardini (1968)

Un grande amore per Polo Nord, Sud e la fotografia naturalistica


Musica

Giorgio Gomelsky (1934-2016)

L'uomo che fece incontrare Beatles e Rolling Stones

Franco Ambrosetti (1941)

Musicista e compositore jazz in giro per il mondo

Nella Martinetti (1946-2011)

La voce della tradizione ticinese oltre Gottardo e nel mondo

Paolo Meneguzzi (1976)

La musica leggera e il grande successo intercontinentale


Spettacoli

Dimitri (1935-2016)

Un clown sempre sulla cresta dell'onda della creatività

Renato Berta (1945)

Tra i maggiori direttori della fotografia del cinema europeo

Margherita Rota-Palli (1951)

Nota in Italia e nel mondo, una scenografa da... Guinness dei primati

Teco Celio (1952)

Una lunga gavetta per una ricca carriera da attore

Silvio Soldini (1958)

Formazione a New York, carriera cinematografica in Italia

Daniele Finzi Pasca (1964)

Dal Cirque du Soleil alle cerimonie delle Olimpiadi

Michelle Hunziker (1977)

Un talento multiforme alla conquista dei palchi italiani e tedeschi

Carla Juri (1985)

Un'attrice premiata e celebrata in Svizzera e nel mondo


Sport

Paul Sturzenegger (1902-1970)

Leggenda del Lugano e della Nazionale, conquistò l'argento alle Olimpiadi

Georges Miez (1904-1999)

Il ginnasta e le sue otto medaglie olimpiche di casa a Chiasso

Clay Regazzoni (1939-2006)

Un pilota da 132 Gran Premi in Formula Uno

Roberto Morinini (1951-2012)

Dalle panchine di Bellinzona e Lugano a quelle in Italia e Francia

Claudio Sulser (1955)

Capocannoniere in Coppa dei Campioni, dirigente alla FIFA

Doris de Agostini (1958)

Da Airolo all'exploit in Coppa del Mondo nella discesa libera

Pierluigi Tami (1961)

Ha portato l'under 21 elvetica al titolo di vice-campioni d'Europa

Vladimir Petkovic (1963)

Dalla panchina del Bellinzona a quella della Nazionale elvetica

Mauro Gianetti (1964)

Dalla Liegi-Bastogne-Liegi all'argento ai Mondiali di Lugano

Mauro Pini (1965)

Un coach di successo sulle piste del Circo Bianco

Michela Figini (1966)

Due medaglie olimpiche per la sciatrice di Prato Leventina

Kubilay Türkyilmaz (1967)

Partì da Bellinzona, arrivò a segnare all'Old Trafford e al Campo Nou

Massimo Busacca (1969)

Miglior arbitro di calcio al mondo nel 2009

Flavia Rigamonti (1981)

Plurimedagliata, ha dominato nel nuoto europeo e mondiale

Valon Behrami (1985)

Talentuoso centrocampista della nazionale svizzera di calcio

Lara Gut (1991)

Uno dei talenti più limpidi dello sci rossocrociato