Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Switzerland Innovation Park

Switzerland Innovation è un’iniziativa federale che ha lo scopo di rafforzare il posizionamento della Svizzera quale Paese dell’innovazione. Al momento la rete è costituita da sei parchi dell’innovazione. Il parco dell’innovazione ticinese - riconosciuto formalmente nel mese di marzo del 2021 e associato a quello di Zurigo - porta il nome di Switzerland Innovation Park Ticino – Site of Park Zurich ed è gestito - su mandato cantonale - dalla Fondazione Agire, l’agenzia cantonale per l’innovazione. 

La creazione del parco dell’innovazione permette di realizzare la visione di un Ticino saldamente connesso all’asse dell’innovazione che va da Zurigo a Milano, due delle regioni economiche più importanti d’Europa. Grazie alla posizione strategica del nostro Cantone e alle competenze tecnologiche e accademiche presenti sul nostro territorio, è possibile rafforzare la nostra competitività, promuovendo il cantone come un luogo ideale dove fare impresa. 

In questo quadro si inserisce anche l’adesione del Ticino alla Greater Zurich Area nel 2019, organizzazione dedicata al marketing territoriale. Allo stesso tempo lo sguardo verso sud ha permesso di avviare una collaborazione con il MIND Milano Innovation District, il distretto dell’innovazione nato sul sedime di Expo Milano 2015. 

Con il Parco dell’Innovazione si intende creare in Ticino una piattaforma unica per la collaborazione tra mondo accademico e della ricerca, aziende tecnologiche e startup. La messa in rete delle competenze presenti sul nostro territorio gioca quindi un ruolo essenziale. L’ossatura del Parco dell’innovazione è infatti rappresentata dai centri di competenza – in settori strategici e orientati al futuro - che favoriscono la collaborazione tra università, aziende e startup, alfine di creare, sviluppare e testare idee sostenibili e innovative, favorendo il trasferimento di conoscenze e tecnologie. 

I primi centri di competenza del parco dell’innovazione sono in fase di sviluppo e consolidamento, come il centro di competenza sui droni a Lodrino (lo Swiss Drone Base Camp), il centro di competenza nelle scienze della vita a Bellinzona e il centro di competenza nel lifestyle-tech a Lugano (legato alle tecnologie a servizio della moda, del settore dei viaggi, del settore alimentare e del design).

L’obiettivo è quello di realizzare la sede definitiva del Parco nel sedime delle attuali Officine di Bellinzona. È infatti previsto che entro il 2026 lo stabilimento industriale delle FFS si sposterà ad Arbedo-Castione lasciando libera un’area di 120'000 mq destinata alla realizzazione del Nuovo Quartiere Officine di Bellinzona. Nel cuore di quest’area uno spazio di 25’000 mq è dedicato allo sviluppo della sede dello Switzerland Innovation Park Ticino.

Il Parco dell’innovazione riveste un ruolo importante anche in termini di marketing territoriale. Esso fungerà da catalizzatore per la nascita e lo sviluppo di progetti innovativi, capaci a loro volta di attirare altre attività e facilitare l’insediamento sul territorio di aziende all’avanguardia, di reparti di ricerca e di sviluppo di imprese internazionali e di start-up.

 

Maggiori informazioni: www.innovationticino.com

 

#ticinointerconnesso #ticinocompetitivo #innovazione 

Sviluppo economico

Contatti

Ufficio per lo sviluppo economico
Viale Stefano Franscini 17
6501 Bellinzona

tel. +41 91 814 35 41
e-mail dfe-use(at)ti.ch