Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Finanziamento Legge giovani per progetti

I giovani tra i 12 e i 30 anni residenti in Ticino possono richiedere consulenza e contributi finanziari per la realizzazione di progetti nell'ambito del tempo libero.

Chi offre consulenza e sostegno finanziario? 

L'Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani (UFaG) offre consulenza e sostegno finanziario ai giovani tra i 12 e i 30 anni residenti in Ticino per i progetti che intendono realizzare nel loro tempo libero.

Chi può richiedere un sostegno?

Possono richiedere un sostegno tutti i giovani di età compresa tra i 12 e i 30 anni, residenti in Ticino, che intendono realizzare un progetto come singoli, come gruppo o come associazione giovanile.

Quali progetti possono essere sostenuti?

Possono essere sostenuti i progetti che si svolgono in ambito extra-scolastico ed extra-sportivo che favoriscono la partecipazione sociale, culturale, ambientale o collettiva dei giovani. 

Vengono sostenuti, per esempio, le produzioni musicali, teatrali, letterarie, artistiche, cinematografiche, così come eventi, festival, dibattiti, esposizioni, performance, progetti radiofonici, attività di volontariato sociale o ambientale, forum o assemblee giovanili.

Che tipo di consulenza viene offerta?

L'UFaG offre consulenza per l’organizzazione di manifestazioni culturali, produzioni musicali, pubblicazioni di libri, allestimenti di mostre o altre iniziative promosse da giovani, supportandoli per individuare soluzioni che permettano di concretizzare le loro idee.

Che tipo di sostegno finanziario viene offerto?

La Legge giovani consente di riconoscere un contributo finanziario fino a un massimo del 50% delle spese per la realizzazione di un progetto, in modo da coprire una parte del deficit previsto.

Il contributo può essere considerato una sorta di “assicurazione”, che permette di ridurre i rischi finanziari legati alla realizzazione di una nuova iniziativa.

Come richiedere una consulenza e un supporto finanziario?

Per chiarire dubbi, ricevere suggerimenti e chiedere un contributo finanziario si raccomanda di contattare l'UFaG, indicando l’oggetto della richiesta e i dati di contatto.

Verrà fissato un incontro, durante il quale si discuterà del progetto. In seguito sarà necessario compilare l'apposito formulario, nel quale viene richiesto di descrivere il progetto più nel dettaglio e di presentare il preventivo delle spese.

Tutti i progetti che rispecchiano i requisiti delle Legge giovani possono beneficiare di un contributo finanziario. 

A chi rivolgersi

Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani
Viale Officina 6
6501 Bellinzona

tel. +41 91 814 71 51
fax dss_ufag.fax@ti.ch
dss-ufag@ti.ch

Divisione dell'azione sociale 
e delle famiglie

Per rendere più agevole la lettura dei contenuti del presente portale, i soggetti femminili e maschili sono stati designati con il genere maschile.

Per segnalazioni e domande riguardanti il sito:
dss-infosocialita(at)ti.ch

Viale Officina 6
6501 Bellinzona 

Direzione e segreteria generale
tel. +41 91 814 70 11
dss-dasf(at)ti.ch

Newsletter Infosocialità