Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Certificato COVID

Il certificato COVID è attualmente a disposizione della popolazione e su questa pagina potete trovare le indicazioni su chi può richiederlo e come ottenerlo.

Per conservare i certificati in formato digitale è possibile scaricare gratuitamente l'App COVID Certificate. Questa app permette di scansionare il codice QR presente sul certificato COVID e di salvarlo sul dispositivo mobile. Inoltre, si possono salvare più certificati COVID, per esempio vari risultati negativi di test o i certificati dei vostri familiari. L’app indica inoltre la durata di validità del certificato COVID e la sua data di scadenza in Svizzera.

    App COVID Certificate

    Cos'è il certificato COVID

    Il certificato COVID è un modo per attestare l’avvenuta vaccinazione, la guarigione dalla malattia o il risultato negativo di un test. Viene consegnato sia in formato cartaceo sia in PDF e contiene un codice QR. Scansionandolo con il dispositivo mobile viene salvato nella app COVID Certificate ed è a disposizione per essere esibito.

    Il certificato è gratuito, non obbligatorio e ha una durata limitata nel tempo, diversa a seconda del tipo. Il certificato COVID svizzero è compatibile con quello dell'Unione europea, ogni Stato può però decidere come usarlo quindi in caso di viaggio si raccomanda di informarsi sulle norme d’entrata consultando il sito web ufficiale del Paese di destinazione.

    In quali situazioni il certificato COVID è richiesto

    A livello nazionale, dal 13 settembre 2021 il certificato COVID è obbligatorio nei seguenti luoghi (a partire dai 16 anni):

    In Ticino il 15 settembre per i visitatori, rispettivamente il 1. ottobre 2021 per il personale, entrano in vigore nuove disposizioni per l'accesso alle strutture sanitarie e sociosanitarie:

    Chi può richiedere il certificato COVID?

    Possono richiedere il certificato le persone completamente vaccinate, le persone guarite (con malattia confermata da test PCR) e le persone con un test PCR o un test rapido antigenico risultato negativo.

    ​​​​​​​Come richiedere il certificato COVID?

    Persone vaccinate

    • A partire da martedì 15 giugno le persone vaccinate possono fare richiesta del certificato direttamente nei centri di vaccinazione, in occasione della seconda somministrazione.
    • Le persone che sono state completamente vaccinate entro il 13 giugno nei centri cantonali di vaccinazione riceveranno per SMS o per posta convenzionale le istruzioni per accedere al documento tramite una procedura protetta. Il canale di comunicazione dipenderà dalla procedura seguita per la registrazione: chi si è annunciato tramite la registrazione online fornendo un numero di cellulare personale riceverà un SMS a partire dal 17 giugno; negli altri casi verrà inviata dalla Confederazione una lettera per posta A tra il 19 e il 21 giugno 2021.
    • Le persone che sono state completamente vaccinate entro il 13 giugno in altre strutture (studi medici, vaccinazioni di prossimità organizzate tramite i Comuni, ospedali, minicentri cantonali tra gennaio e marzo, ecc.) riceveranno tra il 19 e il 21 giugno una lettera posta A con le indicazioni per procedere al download protetto del certificato.
    • Le persone vaccinate nelle case per anziani potranno rivolgersi alla struttura dove hanno ricevuto la vaccinazione: entro la fine del mese riceveranno il documento.
    • Le persone che sono state completamente vaccinate nei centri cantonali di vaccinazione e non avessero ricevuto per SMS o lettera (p. es. lettere non recapitabili per indirizzo incompleto) le istruzioni per accedere al documento possono richiederlo tramite il seguente formulario elettronico:
    • Modulo per richiedere il certificato COVID per persone vaccinate
    • Il certificato di vaccinazione ha una durata di 12 mesi dal giorno della somministrazione dell'ultima dose.

     

    Persone guarite da un'infezione COVID-19

    • Tutte le persone che nei 6 mesi precedenti la richiesta del certificato hanno fatto un’infezione da SARS-CoV-2 o una malattia COVID-19 confermata da un test PCR possono ordinare il certificato COVID, che sarà recapitato per posta, tramite il modulo seguente:
    • Modulo per ordinare il certificato COVID per persone guarite
    • La validità del certificato inizia dall'undicesimo giorno successivo al risultato positivo di un test PCR e ha una durata di 180 giorni a partire dal risultato del test.

    Persone testate

    • Dal 28 giugno le persone che si fanno testare ricevono un certificato COVID in caso di risultato negativo. Il certificato del test PCR ha una validità di 72 ore dal momento del prelievo, mentre quello del test rapido antigenico di 48 ore sempre dal momento del prelievo.

    Per informazioni è possibile rivolgersi al numero verde 0800 128 128 (tutti i giorni dalle 8.00 alle 17.30).