Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Salario minimo cantonale

Il salario minimo cantonale (salario orario minimo lordo per settore economico) ammonta al 55% della mediana salariale nazionale, differenziato per settore economico.

L’appartenenza ad un settore economico è determinata dal codice NOGA, che è attribuito all’azienda dall’Ufficio federale di statistica (UST).

La legge prevede dei termini di attuazione provvisori prima dell’entrata in vigore delle soglie definitive. L’evoluzione delle soglie inferiori e superiori di salario minimo stabilita dalla legge è la seguente:

  • Fase 1 da attuare entro il 31 dicembre 2021:
    soglia inferiore fr. 19.00 / soglia superiore fr. 19.50
  • Fase 2 da attuare entro il 31 dicembre 2023:
    soglia inferiore fr. 19.50 / soglia superiore fr. 20.00
  • Fase 3 da attuare entro il 31 dicembre 2024:
    soglia inferiore fr. 19.75 / soglia superiore fr. 20.25

Una volta esauriti i termini di attuazione (fase transitoria) previsti dalla legge, il salario minimo cantonale sarà compreso in un intervallo tra fr. 19.75 (soglia inferiore) e fr. 20.25 (soglia superiore).

Contatti

Ufficio per la sorveglianza
del mercato del lavoro
Viale Stefano Franscini 17
6501 Bellinzona

tel.   +41 91 814 37 89/97
dfe-salario.minimo(at)ti.ch
www.ti.ch/salario-minimo

Calcolatore dello stipendio secondo il salario minimo

Stipendio minimo

Stipendio annuale lordo 0.00 CHF
Stipendio mensile lordo 0.00 CHF