Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Jan Tschichold (1902-1974)

dalla Germania

Nato nel 1902 a Lipsia, Jan Tschichold fu una delle figure chiave per la tipografia, il design e la progettazione del libro del Novecento. Figlio di un calligrafo e disegnatori, studiò a Grimma (a pochi chilometri da Lipsia) e si appassionò al mondo tipografico. Negli anni successivi reinventò il carattere e l'impaginazione, stilando nuovi principi per una nuova comunicazione editoriale. Si trasferì a Monaco e poi a Berlino, ma l'ascesa nazista mise in serio pericolo la sua attività di artista e la sua famiglia: fuggì quindi a Basilea e da lì in avanti risiedette principalmente in Svizzera, che lasciò solo alla fine degli anni Quaranta per ridisegnare le collane editoriali della Penguin Books. Tschichold trascorse gli ultimi anni di vita nel Locarnese, dove morì nel 1974.

Per saperne di più: