Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Albert Thelen (1903-1989)

dalla Germania

Scrittore e traduttore, Albert Vigoleis Thelen nacque nel 1903 a Süchteln, in Germania. Crebbe con una rigida educazione cattolica e, dopo aver concluso il suo apprendistato di fabbro, si dedicò agli studi universitari a Colonia e a Münster dove frequentò corsi di germanistica, filosofia e storia dell'arte. Negli anni Trenta si trasferì in Spagna, a Maiorca, dove cominciò a scrivere recensioni. Con lo scoppio della guerra civile nel '36 dovette fuggire: toccò Marsiglia e arrivò un anno dopo ad Auressio, in Val Onsernone. L’importante amicizia con lo scrittore olandese Hendrik Marsman lo portò a tradurre insieme a lui diverse opere del poeta portoghese Teixeira de Pascoaes. Attivo non solo come traduttore ma anche come letterato, Thelen tornò in terra ticinese nel 1954 a Locarno, per poi trasferirsi definitivamente ad Ascona dove amministrò Casa Rocca Vispa fino al 1960. Nel 1986 tornò in Germania, a Dülken, dove trascorse gli ultimi giorni della sua vita; morì due anni dopo all'età di 86 anni.

Per saperne di più: