Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Margherita Turewicz-Lafranchi (1961)

dalla Polonia

L'artista e autrice di installazioni Margherita Turewicz-Lafranchi è nata a Szczecin (Stettino) in Polonia. Nonostante gli studi scientifici in uno dei migliori licei della città natale, dopo il diploma l'amore per l'arte e l'architettura è stato talmente forte da farle frequentare l'accademia di bella Arti di Varsavia dove è entrata in contatto con i primi movimenti artistici. A metà degli anni Ottanta si è trasferita in Svizzera, a Dornach, per approfondire gli studi di Filosofia. Margherita Turewicz-Lafranchi è giunta in Ticino nel 1993, quando ha vinto un concorso per una mostra presso il museo Vincenzo Vela a Ligornetto. L'incontro con l'editore e futuro marito Fiorenzo Lafranchi è avvenuto in quell'anno e dall'unione è nato il figlio Olek. Margherita ha quindi vissuto ed è stata attiva artisticamente nel nostro Cantone dove ha conservato, inoltre, l'archivio dei suoi lavori.

Per saperne di più: