Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Hans Gustl Kernmayr (1900-1977)

dall'Austria

Nato nel 1900 a Graz, Hans Gustl Kernmayr fu uno scrittore e sceneggiatore austriaco. In giovane età abbandonô la famiglia e girovagò l'Europa, svolgendo i più diversi lavori e finendo più volte in prigione. Durante gli anni Venti fu a Berlino dove si avvicinò al mondo della scrittura, intrattenendo rapporti con le più importanti personalità dell'epoca - dall'attrice Magda Schneider al führer Adolf Hitler. Queste amicizie, unite a una rara scaltrezza, permisero a Kernmayr di continuare a lavorare anche durante la Seconda guerra mondiale, firmando oltre una decina tra romanzi, testi drammaturgici e sceneggiature cinematografiche. Una volta concluso il delitto, l'autore si trasferì ad Ascona dove continuò a lavorare; nel corso degli anni Cinquanta abbandonò il mondo della settima arte per abbracciare quello della letteratura dei ragazzi. Nella metà degli anni Settanta Kernmayr si trasferì nel sud della Germania dove morì due anni più tardi, all'età di 77 anni.

Per saperne di più: