Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Richard Oelze (1900-1980)

dalla Germania

Il pittore surrealista tedesco Richard Oelze nacque a Magdeburgo in Germania nel 1900. Frequentò la scuola di arti e mestieri della città natale fino a quando nel 1918 non si diplomò come litografo. Dal 1921 al 1925 fu studente presso la Bauhaus di Weimar e poi a Dessau, dove ricevette la licenza di insegnante nel 1929. Si trasferì quindi a Dresda e decise di muoversi verso Ascona dove entrò in contatto con la realtà surrealista. Rimase in Ticino fino al 1930, salvo poi ritornarci tra il 1936 e 1937. Ritornato in Germania durante gli anni della Seconda guerra mondiale, dovette arruolarsi e fu fatto prigioniero di guerra. Alla fine del conflitto, l'artista continuò la carriera di pittore, partecipando a Documenta II e II di Kassel fino a quando nel 1965 non divenne membro dell'Accademia delle arti di Berlino. Morì a Gut Posteholz nel 1980. Aveva 79 anni.

Per saperne di più: