Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Carl Ebert (1887-1980)

dalla Germania

Regista e direttore teatrale tedesco, Carl Ebert nacque nel 1887 a Berlino. Studiò nella capitale tedesca e seguì una formazione di due anni come banchiere, ma nel 1907 la abbandonò per iscriversi alla scuola di arti drammatiche diretta da Max Reinhardt. Cominciò così la sua carriera teatrale che procedette senza intoppi fino al 1933, quando l'ascesa nazista in Germania lo costrinse a fuggire a Lugano, da dove proseguì comunque a lavorare a livello internazionale. Dopo sette anni in Ticino andò ad Ankara, in Turchia, e qui rimase fino alla fine della Seconda guerra mondiale. Ebert trascorse poi gli ultimi anni della sua vita tra la Germania (dove fu sovrintendente dell'Opera di stato di Berlino dal 1954 al 1962) e la California, dove morì nel 1980 a 93 anni.

Per saperne di più: