Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Angelica Balabanoff (1877-1965)

dalla Russia

Politica e attivista di origini russe, Angelica Balabanoff nacque nei pressi di Kiev nel 1877, ultima di sedici figli. Già nel 1895 lasciò la Russia per studiare a Bruxelles, dove si dedicò a filosofia e si avvicinò al marxismo e al socialismo. In Germania (a Lipsia e Berlino) si concentrò sull'economia politica, mentre a Roma (sua destinazione nel 1900) proseguì gli studi universitari. In Italia iniziò a militare nel partito socialista e poco tempo dopo fu a Lugano, dove fu impegnata in attività organizzative e di propaganda fino agli anni Dieci. I viaggi della Balabanoff proseguirono durante il fascismo con soggiorni in Svizzera, Parigi e New York. Conclusa la Seconda guerra mondiale, fece ritorno nel 1947 in Italia e qui proseguì la carriera politica fino alla morte, nel 1965.

Per saperne di più: