Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Louis Lombard (1861-1927)

dalla Francia

Louis Lombard fu un musicista e compositore nato in Francia ma statunitense d'adozione, ricordato in Ticino per aver abitato all'inizio del XX secolo nel Castello di Trevano costruito dal barone russo Paul von Derwies. Lo acquistò nel 1900 e già l'anno successivo riaprì la stagione musicale a palazzo, ridandogli presto il nome di "Château de la Musique". Nel corso degli anni l'edificio vide l'arrivo di numerose eccellenze in campo musicale (John Philip Sousa, Camille Saint-Saëns, Pietro Mascagni, Gabriel Fauré) e, nel 1908, ospitò persino l'orchestra filarmonica di Berlino. Fino all'anno della morte, nel 1927, Lombard fu capace di alimentare in maniera massiccia il movimento sinfonico e operistico in Svizzera grazie a quasi mille concerti. La sua famiglia fece ben presto ritorno negli Stati Uniti; il crollo della borsa nel 1929 li portò a vendere la proprieta luganese al Cantone Ticino nel 1934. Una trentina d'anni più tardi, nel 1961, il palazzo fu demolito.

Per saperne di più: