Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Franz Kafka (1883-1924)

dalla Cecoslovacchia

Ci sono soggiorni di celebrità internazionali in Ticino che, nonostante la loro brevità, lasciano il segno - sul territorio e nell'animo della persona stessa. Fu questo il caso di Franz Kafka, scrittore boemo di lingua tedesca nato a Praga nel 1883. Dopo aver scritto il primo racconto (Descrizione di una battaglia) ed essersi laureato in legge nel 1906, nel 1910 iniziò a tenere i suoi Diari e a viaggiare per l'Europa. Nel 1911, tra la fine di agosto e l'inizio di settembre, Kafka fu nel Luganese e qui prese nota delle sensazioni provate (per esempio) alla visita del villaggio di Gandria. Inoltre, decise insieme all'accompagnatore e amico Max Brod di scrivere un romanzo a quattro mani intitolato Richard e Samuel e pubblicato poco dopo. Tornato a Praga, Kafka proseguì la carriera letteraria affermandosi come uno dei maggiori autori del Novecento grazie a celebri opere quali La metamorfosi (1915), Il processo (1925) e Il castello (1926). Kafka morì nel 1924, all'età di 40 anni. Per celebrare il centenario del suo passaggio in Ticino, nel 2011 la Città di Lugano ha posato un piccolo monumento in suo onore lungo il percorso pedonale in Riva Caccia, davanti al LAC.

Per saperne di più: