Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Vittore Veneziani (1878-1958)

dall'Italia

Direttore di coro e compositore, Vittore Veneziani nacque a Ferrara nel 1878. Studiò a Bologna e fu insegnante di canto corale al conservatorio di Venezia, ma negli anni Dieci visse a Torino per istruire il coro del Teatro Regio. Dopo una breve esperienza a Bologna andò a dirigere il coro del Teatro alla Scala a Milano, ma nel 1938 le leggi razziali lo privarono della carica. Nel 1944 dovette addirittura fuggire dall'Italia e si sistemò inizialmente a Roveredo, continuando l'attività corale; a Bellinzona diresse infatti corali e società orchestrali, insegnò a molti talenti dell'epoca e firmò diverse opere. Fece ritorno in patria nel 1945 e riprese il posto alla Scala, mantenendolo sino al 1954. Tornò comunque di frequente in Ticino e molte sue composizioni furono scritte a Cauco (Val Calanca). Morì a Ferrara nel 1958.

Per saperne di più: